INTERVISTA/PASQUINI, 10 ANNI DI PRESIDENZA AL CASARGO, CI RACCONTA CHE…



Una lunga chiacchierata a 360 gradi sul team calcistico dell’Alta Valsassina, parlando della nuova stagione ma anche del memorabile terzo posto dell’anna da incorniciare 2010-11. E non solo. Ospite del salotto virtuale di VN Carlo Pasquini (nella foto), presidente del Casargo Calcio, chiamato a rispondere ad una serie di domande ambientate dentro ma anche fuori il terreno verde.

Primo quesito d’obbligo: stagione scorsa così-così,che voto al Casargo?
5. Abbiamo avuto un buon impatto sul campionato, ma poi siamo incappati in un brutto filotto di sette sconfitte che ci hanno tolto motivazioni e anche se nel finale ci siamo ripesi non abbiamo comunque giocato tutte le nostre carte e siamo arrivati undicesimi. Speravamo un po’meglio.

Rumours riportano la voce di grandi cambiamenti in squadra con diversi giocatori in partenza e giovani in arrivo. Cosa ci dice?
Nel mio piccolo negli anni ho visto diversi giocatori smettere o provare nuove esperienze calcistiche. Effettivamente da quest’anno, per diverse motivazioni, una decina di ragazzi non indosseranno più la maglia biancorossa, ma ci sono altri giovani giocatori che si sono aggiunti al gruppo e quindi abbiamo una rosa adeguata. Per alcuni di loro poi è anche un ritorno visto che negli anni scorsi hanno giocato negli allievi.

E tornando al campo, obiettivi per la prossima stagione? La promozione?
Eeeee.. Non puntiamo così in alto, anche perché al momento la priorità è ricreare il gruppo. Sappiamo che  i risultati sono l’amalgama migliore, ma dobbiamo anche accettare che il nuovo girone unico è molto competitivo e non sarà facile portare fieno in cascina. La nostra sfida è puntare alla colonna di sinistra e sia mai che con un po’di fortuna…

Dopo dieci anni di presidenza, cosa ha visto cambiare nel calcio dilettantistico?
Molte cose. Molte. In primis l’aspetto economico con la sempre crescente difficoltà nel trovare qualcuno disposto a fare da sponsor. I contributi sono infatti diminuiti sia per numero che per quantità. Molte società sono poi scomparse o si sono accorpate e quando ci si trova con presidenti di altre società è un ponte dei sospiri tra spese che crescono, burocrazia e adempimenti. A Casargo le difficoltà sono molte, ma abbiamo la fortuna di essere un gruppo di persone che ci tiene e nonostante le incomprensioni cerchiamo di tenere la rotta.

E in Valle cosa è cambiato nel calcio?
Anche in Valle il calcio è cambiato molto. Penso al Cortenova con l’importante traguardo della prima squadra; ma anche alla gestione del settore giovanile che dalla scorsa stagione è appunto gestito con il Cortenova, come tra l’altro sta avvenendo in molte altre realtà e in un certo senso siamo stati dei precursori: un segno dei tempi che dieci anni fa sarebbe stato impossibile.
Che non è cambiata è la difficoltà nel cercare di mantenere al meglio il campo comunale, ma a riguardo pur non avendo personalmente molto tempo da dedicare ci sono diversi collaboratori che gestiscono la situazione con impegno e serietà.

Rimettiamo la maglietta, quale la stagione migliore?

Senza dubbio il 2010-11 con il Casargo clamorosamente terzo. Quell’anno eravamo riusciti a stupire la provincia intera, ma purtroppo non ci furono i playoff e non venimmo ripescati perché a livello regionale era stato sacrificato un girone di seconda categoria. Una sorta di stagione al miele con una punta di amaro.

Bhe, Buon Casargo allora. L’esordio?
Prima di campionato il 7 settembre. In attesa di conoscere il calendario il 20 agosto ripartirà la preparazione estiva sotto la guida del confermato mister Carlo Paroli.

 

 

  CARROZZERIA POLVARA - CLICCA QUI PER INFO CARROZZERIA POLVARA - CLICCA QUI PER INFO CARROZZERIA POLVARA - CLICCA QUI PER INFO 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2014
L M M G V S D
« Lug   Set »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031