ZACUP 2014: PRESENTATA A PASTURO L’EDIZIONE IN PROGRAMMA A SETTEMBRE



“Vogliamo che tutto il paese ne prenda parte, coinvolgendo tutti i pasturesi nell’organizzazione” ha detto Alberto Zaccagni, direttore di gara e membro del comitato Zacup. “Siamo sicuri che sempre di più Pasturo sentirà come sua questa gara, lo dimostra l’interesse di chi come commercianti e privati ha dato il proprio piccolo ma importante contributo economico per lo svolgimento della manifestazione” ha commentato Zaccagni.

La presentazione che si è tenuta nella sala del cinema Colombo, è stata accompagnata da un video illustrativo con delle slide della prima edizione, spiegazioni tecniche sul percorso e una simulazione da parte degli organizzatori del percorso stesso che come hanno confermato venerdì sera, è già pronto, con sentieri ripuliti e sistemati così come catene e sostegni vari controllati e pronti per accogliere gli atleti.

Anche Marco Orlandi, vicesindaco di Pasturo ha voluto dire la sua, ringraziando gli organizzatori per una manifestazione che rappresenta, secondo Orlandi, un momento di aggregazione per il paese e un’opportunità di promozione per il territorio valsassinese. Dal punto di vista logistico, si tratterà, ha spiegato Orlandi, di creare il minor numero di disagi possibili domenica 21 settembre per la popolazione.

Per quanto riguarda la viabilità in paese, la via IV Novembre rimarrà interrotta per tutta la durata della manifestazione mentre via Casere verrà chiusa per un quarto d’ora, giusto il tempo per far passare gli atleti subito dopo la partenza. Le macchine degli atleti e del pubblico troveranno posteggio lungo la via per Introbio e le strade adiacenti, comunque il servizio d’ordine verrà garantito dai volontari disseminati per il paese.

Sabato 20, alla vigilia della gara ci sarà una serata dedicata alla montagna con la presentazione del trailer del film dei Ragni di Lecco (presenti alla serata) con immagini delle nostre montagne e in special modo alcuni passaggi girati nella parete Fasana della Grigna.

Infine, un doppio appello dagli organizzatori della seconda edizione della ZacUp: uno rivolto agli atleti, chiedendo di rispettare soprattutto la montagna, non buttando lungo il percorso spazzatura in giro; l’altro è una comunicazione di servizio, in gara quella domenica ci sarà anche la solidarietà visto che parte della quota di iscrizione verrà destinata alle piccole associazioni che si dedicano ai disabili e ovviamente all’asilo locale.

Dal nostro archivio:  

PASTURO. SALE LA FEBBRE PER LA ZACUP, 

SKYRACE DEL GRIGNONE N. 2

Scritto da: R. P. – 12/08/2014

PASTURO. SALE LA FEBBRE PER LA ZACUP, <br>SKYRACE DEL GRIGNONE N. 2Il 21 settembre al via la seconda edizione della ZacUp nell’incantevole cornice del Grignone. Ad oltre un mese dall’impegnativa skyrace sale la febbre in valle, tra striscioni e atleti che testano il percorso.

 

 

 

ZACUP: BUONA LA PRIMA DELLA NUOVA GARA. 

DOMINANO SANCASSANI E CHIARA GIANOLA

Scritto da: D. P. – 22/09/2013

Buon risultato per la prima edizione della ZacUp, la skyrace del Grignone corsa oggi in memoria di Andrea Zaccagni. Quasi quattrocento gli atleti al via: vincono Franco Sancassani della Sport Race Valtellina e la premanese Chiara Gianola. 

LE CLASSIFICHE COMPLETE

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2014
L M M G V S D
« Lug   Set »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031