CONTO ALLA ROVESCIA PER L’ ”ANTICO” 2014/LA SCHEDA



Ed è proprio la Pro Loco premanese ad illustrare, in questa ampia ed esauriente scheda, tutti particolari relativi alla due giorni in programma ormai tra meno di due settimane.

Premana rivive l’antico” è una delle principali manifestazioni che si svolgono in Valsassina, nonché la più caratteristica e rappresentativa del paese di Premana, della sua gente e del suo territorio.
Si tratta di un intero paese che mette in scena se stesso come era nella prima metà del novecento, con i suoi antichi mestieri e la Vita quotidiana di un tempo, con il vestiario e gli oggetti originali dell’epoca, il tutto ben ambientato nelle case e nei luoghi originali del centro storico, in mezzo alle vie ciottolate, sotto i portici di legno e sasso, ma anche nei campi e fra i boschi.

E’ una manifestazione che racconta di tradizioni, di canti popolari, di feste comunitarie, di un popolo che ha saputo lavorare duro ma anche credere, sperare, ridere e cantare, trasmettendo a tutti i premanesi di oggi un forte rispetto per la storia del proprio paese, ed un profondo attaccamento alla terra ed alle montagne che la circondano. Si mettono in moto più di cinquecento figuranti e tutte le associazioni del paese per creare questa manifestazione che ha ormai raggiunto, alla sua ottava edizione, un grande valore storico e culturale ed una notorietà che va ben oltre il nostro territorio.

E’ infatti per amore del nostro territorio e del nostro paese, che vogliamo fortemente continuare a dare Vita all’antico: perché vogliamo far rivivere Premana e viverla, oggi e nel futuro, con un doveroso occhio di riconoscenza e rispetto al nostro passato. Il percorso parte dal fondo valle e sale fino in paese; lungo il sentiero, appositamente attrezzato, sarà possibile vedere i più comuni lavori all’aperto e in stalla di un tempo (i lavori di campagna, il governo del bestiame, la lavorazione della pietra, della legna e del ferro, il lavoro dei carbonai, dei boscaioli, ecc.), ma anche gli svaghi e i divertimenti. In questa prima parte si cammina su un sentiero ciottolato, passando in mezzo a boschi di castani, campi coltivati e prati che si prestano al pascolo del bestiame.

Il percorso continua poi verso il centro storico del paese, dove si riscoprono situazioni e personaggi tipici della Vecchia Premana come le piccole officine artigiane, i lavoratori del legno, la sartoria paesana, l’ufficio postale, l’antica osteria, e tanti altri ambienti suggestivi. In paese, si percorrono le stradine del centro, attraverso vicoli, angoli, piazzette e si cammina sotto gli antichi portici che caratterizzano il centro storico di Premana. La durata del percorso è di circa tre ore.

Lungo tutto il percorso, ci sarà la possibilità di assaggiare prodotti tipici e bere un buon bicchiere in compagnia, il tutto con il sottofondo dei tipici canti premanesi. A fine percorso sarà allestito uno stand promozionale PRO LOCO dove sarà possibile avere informazioni su Premana e il suo territorio. Si potranno inoltre trovare alcuni mercatini per l’acquisto di prodotti artigianali, alcuni stand istituzionali allestiti dai principali sponsor.

Il percorso in centro paese è stato variato in alcuni punti e verranno proposte al pubblico nuove case, molto suggestive e perfettamente conservate nel tempo: alcuni punti importanti quali il confezionamento del costume tipico “Cotoon” e dell’abito da sposa “Morel”, la scuola, la posta ed il municipio sono stati ricollocati in nuovi ambienti. A tale proposito ringraziamo sentitamente le persone che gratuitamente prestano le case di proprietà e gli spazi privati alla manifestazione. Altra interessante novità è la crescente offerta di “eventi collaterali” di cui parliamo nello specifico nel prossimo paragrafo…

MOSTRA “ARREDI SACRI DI UN TEMPO”
Presso la Chiesa dell’Immacolata
Aperta al pubblico negli stessi orari di apertura della manifestazione
Una nuova mostra nella quale verranno esposti e proposti al pubblico arredi sacri della scuola “Beato Angelico” di Milano.

MOSTRA FOTOGRAFICA
Presso la vecchia sede della Cassa Rurale ed Artigiana di Premana in Via Venezia n. 26 (c/o fine percorso)
Aperta al pubblico negli stessi orari di apertura della manifestazione
Ripercorreremo insieme, attraverso diverse testimonianze fotografiche, la storia della cooperazione del credito in Valsassina nell’arco di oltre centro anni di presenza della Banca.

MOSTRA “RIPENSARE PREMANA TRA PASSATO E FUTURO”

Presso la sala consiliare del Municipio
Aperta al pubblico negli stessi orari di apertura della manifestazione
Esposizione di progetti realizzati dagli studenti del Polo Territoriale di Lecco del Politecnico di Milano, ai quali è stato chiesto di immaginare lo sviluppo urbano del centro storico valorizzando gli aspetti socio-economici del comune di Premana.

PROIEZIONE FILM “Il mattino sorge ad est”
Presso il Teatro San Rocco
Sabato ore 14,00 e ore 16,00 / Domenica ore 14,00
Film di Stefano Tagliaferri, tratto da un racconto dello storico premanese Antonio Bellati, ispirato ad un fatto di cronaca di fine ‘800.

VESPRI POPOLARI AMBROSIANI
Presso la Chiesa Parrocchiale S.Dionigi
Domenica 12 ottobre, ore 16,00
La tradizione del canto religioso premanese rivive nella solenne celebrazione in latino, con rito antico, dei vespri ambrosiani. In collaborazione con RES MUSICA – FESTIVAL VOCES.


INGRESSO
ORARI DI APERTURA BIGLIETTERIA:

Sabato 11 ottobre: dalle ore 8.30 alle ore 17.00
Domenica 12 ottobre: dalle ore 9.00 alle ore 16.30

COSTI:
Adulti: Euro 6,00 con ingresso omaggio al Museo Etnografico di Premana.
Ragazzi: Euro 3,00 (dai 6 ai 13 anni)
Bambini: Ingresso gratuito

In prossimità della biglietteria, presso la zona industriale di Giabbio, verrà allestito uno stand in collaborazione con STRIDER BIKES ITALIA, dove sarà possibile per i bambini fare una prova gratuita di biciclette a
bilanciamento, leggere e senza pedali. All’ingresso, verrà consegnato un buono sconto per acquisti presso il negozio CAMP, in Piazza della Chiesa. A fine percorso saranno allestiti gli stand di alcuni dei nostri principali sponsor.

COLLABORAZIONI
Premana rivive l’antico vede la collaborazione, coordinata dalla PRO LOCO di PREMANA, di tutte le principali associazioni del paese, ognuna impegnata nel proprio ambito.
Gli esercenti elencati sui pieghevoli e sulle cartine del percorso sono coloro che hanno contribuito alla manifestazione.

PATROCINI
La manifestazione è patrocinata dai 7 comuni dell’Alta Valsassina e dal comune di Parlasco, oltre ai principali enti istituzionali di seguito elencati:
Agenzia di Sviluppo Turistico Alta Valsassina
Comunità Montana Valsassina, Valvarrone, Val d’Esino e Riviera
Provincia di Lecco
Camera di Commercio di Lecco, per la prima volta ente patrocinante
EXPO MILANO 2015 PADIGLIONE ITALIA.

PARCHEGGI E VIABILITA’
I parcheggi saranno allestiti, come di consueto, nei paesi limitrofi di Casargo e Margno, collegati all’ingresso della manifestazione tramite un servizio bus navetta gratuito. La Protezione Civile di Premana gestirà, all’ingresso della zona parcheggio, un punto informazioni dove verranno distribuite delle cartine illustrative dei parcheggi e relativi punti di raccolta del bus, nonché una cartina dettagliata del percorso (scaricabile inoltre dalla home-page del sito www.premanarivivelantico.it).

La scelta di creare dei parcheggi fuori paese è dovuta alla scarsa disponibilità di posteggi a Premana, è quindi importante che i visitatori seguano la segnaletica e le indicazioni date dai volontari che gestiscono il servizio parcheggi, al fine di snellire il più possibile la viabilità.

VISITE GUIDATE
Verranno messe a disposizione delle guide, a pagamento, per gruppi o scolaresche di minimo 10/15 persone; prenotabili anticipatamente contattando l’agenzia di sviluppo turistico Alta Valsassina / cell.: 347 5102227.

PERNOTTAMENTI
L’agenzia di sviluppo turistico Alta Valsassina propone interessanti pacchetti per il soggiorno in Alta Valsassina in occasione della manifestazione. Per info: www.altavalsassina.com
 

QUALCHE NUMERO…
Premana rivive l’Antico vanta con successo mediamente 7500 visitatori per ciascuna edizione. La manifestazione coinvolge circa 500 figuranti fra persone dedite ai lavori più svariati in officina e nei campi, persone occupate nelle faccende domestiche, persone che rappresentano le diverse situazioni di vita quotidiana, o semplicemente “comparse”.
Altre 150 persone circa sono coinvolte nella gestione logistica.

ANNULLO POSTALE
Per l’occasione, le poste italiane predisporranno DUE TIMBRI ESCLUSIVI DI ANNULLO POSTALE nel giorno di domenica 11 ottobre a partire dalle ore 11.00 disponibili nei seguenti punti: presso l’antico ufficio postale, all’interno del percorso, e presso il punto informazioni PRO LOCO situato a fine percorso.

INFORMAZIONI UTILI
La prima parte del percorso si svolge su un tipico sentiero di montagna, sono pertanto indicate scarpe comode, e fortemente sconsigliati passeggini e carrozzine.  Sul percorso saranno presenti vari punti ristoro, bar e WC. Verrà inoltre allestito a fine manifestazione un ristorante self-service.  La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione di tempo: in caso di maltempo, percorso ridotto.

Per chi ha la possibilità, consigliamo di visitare la manifestazione il sabato, giornata in cui il percorso è meno affollato.

www.premanarivivelantico.it
www.prolocopremana.it
info@prolocopremana.it


CLICCA UN PAIO DI VOLTE SULL’IMMAGINE PER VEDERLA INGRANDITA

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2014
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031