”PREMANA RIVIVE L’ANTICO” PIU’ FORTE DELLA PIOGGIA TORRENZIALE



Che i premanesi fossero gente tosta è un dato di fatto risaputo, ma oggi sono stati in grado di dimostrare tutta la loro caparbietà e capacità organizzativa, creando un evento quale "Premana rivive l’antico" che si è confermato un successo nonostante il tempo assolutamente inclemente, con una pioggia torrenziale che non ha abbandonato il paese fino a pomeriggio inoltrato. 

Pioggia che ha fatto naturalmente diminuire il numero di visitatori, con molti parcheggi comunque occupati nelle aree predisposte nei Comuni di Casargo e Margno, poggia che non ha fatto diminuire la  qualità della rappresentazione messa in mostra dalle gente di Premana. Un salto indietro nel tempo, tra mestieri ormai scomparsi, suoni e rumori di un’altra epoca, macchinari antichi che sono tornati in funzione per tenere vive le radici dei premanesi, radici importanti su cui costruire il futuro del paese. 

E’ tornato quindi a fumare il poiatt, le donne sono tornate a ricamare il morel e l’osteria de la Frosa ha riaperto i battenti, per regalare a valligiani e turisti l’emozione di un’epoca che non c’è più. 

SOTTO: FOTO DI DIEGO PANZERI PER VALSASSINANEWS
> Ampia galleria di immagini su LeccoNews.LC




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2014
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031