PASTURO COME PREMANA: DALLA REGIONE SFUMANO I 50 MILA EURO PER GORIO



La firma è sempre quella dell’assessore regionale alla Sicurezza e Protezione Civile – Simona Bordonali – che con la mail recapitata al comune di Pasturo ha annunciato la revoca del contributo precedentemente assegnato con il DGR dello scorso 25 luglio. L’intervento non era ancora stato avviato, mentre ora per eseguirlo sarà necessario reperire le risorse altrove.

Bloccati quindi i lavori di messa in sicurezza che prevedevano il “rinforzo strutturale di porzione di carreggiata” sulla strada per la località Gorio. Le opere di sostegno avrebbero riguardato la messa in sicurezza del versante attraverso interventi di ingegneria naturalistica, a seguito di un cedimento della carreggiata. Congelato così i 50 mila euro già stanziati e che avrebbero consentito di aumentare i livelli di sicurezza nella zona

 

 





VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

SI FA ABBASTANZA IN VALSASSINA PER DIFENDERE LA NATURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO