RIFIUTI: ”CARTELLINO GIALLO” A PREMANA PER IL SACCO VIOLA. ORA RISCHIO RINCARI



La presenza di materiale estraneo nei sacchi viola di Premana ha portato alla luce una significativa presenza di "materiali di scarto non conformi". L’indagine è stata condotta il 14 novembre scorso ed è stata riscontrato come nei sacchi vi fossero rifiuti indifferenziati, calzature, elettrodomestici, pannolini, pile, materiale organico e altri prodotti che non devono essere gettati nel sacco viola.

“Se la percentuale di materiale estraneo di scarto – avvisano dal Comune – risulta superiore al 10% stabilito dalla provincia di Lecco per l’anno 2014, l’intero carico conferito viene fatturato con la tariffazione del rifiuto indifferenziato, comportando notevoli aggravi di costo”. Da qui  l’invito del sindaco Nicola Fazzini alla collaborazione della cittadinanza per una buona riuscita del servizio, con il conseguente contenimento dei costi.

Cosa va e cosa non va nel sacco viola:
http://www.sileaspa.it/files/Volantini/VIOLA_UMIDO_08.pdf

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS VIA DALLA VALLE, DI CHI È LA COLPA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2015
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031