LA POLEMICA/”5.000 EURO PER RECUPERARE UN CANE. E PAGA LA COLLETTIVITÀ”



Negli scorsi giorni gli elicotteri dei corpi di soccorso sono stati protagonisti nei cieli della Valsassina. Il primo, quello dell’Areu, impegnato nelle ricerche dello sfortunato pensionato di Primaluna, il recupero della cui salma sarebbe stato di competenza dell’elicottero della Finanza, e terzo, il mezzo dei Vigili del Fuoco che fa base a Varese, giunto in Grigna per salvare un cane.

Il tutto mentre in Regione Lombardia si discute il provvedimento legislativo che porterà al pagamento dell’elicottero per gli escursionisti che, pur chiedendone l’intervento, non ne avessero reale necessità.

Una serie di eventi ravvicinati che hanno portato un nostro lettore a condividere una personale riflessione, soprattutto considerando che, se presto la spesa vana per l’elisoccorso ricadrà sugli sprovveduti, per quanto riguarda un animale domestico a pagare sarà sempre la collettività.
 

Spettabile Valsassina News,
leggo la notizia dell’elicottero chiamato a salvare un cane in Grigna. E rimango sbalordito. Sappiamo quanto è costato quell’operazione alle tasche dei contribuenti? Tenendo conto che la tariffa di un elicottero privato si aggira intorno ai 60 euro al minuto e che quello di ieri era dei Vigili del Fuoco, perciò decollato a Milano, allora possiamo calcolare non meno di 5.000 euro.
Una cifra enorme. A parte la povera bestiola, che non c’entra nulla, mi sembra una enormità e pure un paradosso.
Io, amante e frequentatore della montagna, sono preoccupato.
Qualora passasse la proposta ora in discussione in Regione Lombardia di far pagare gli interventi dell’elisoccorso se starò male in escursione sarò chiamato a un consistente esborso, poichè ad intervenire sarà l’Areu, il 112.
E se crederò di non avere quel denaro che farò? Non andrò più in montagna?
Però quando si tratterà di togliere un animale dai guai allora sarà lo Stato a pagare, perchè per competenza a muoversi sarà l’elicottero dei pompieri. E non si tratta di qualche euro, ma come detto di migliaia di euro dei contribuenti.
Mi sembra che ci troviamo all’eccesso.
Prendiamo ieri, contemporaneamente in Valsassina da un lato della valle c’era un elicottero a salvare un animale, nel versante di fronte è stato difficile ottenere il velivolo per il recupero della salma dell’anziano di Primaluna, essendo indisponibile quello della Guardia di Finanza (per competenza destinato al recupero delle persone decedute in montagna).
E mi fermo qui. Spero che pubblicherete questa mia.


(Lettera firmata)

—————————————————————————————

LEGGI ANCHE:

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO