INTROBIO/L’AGGRESSORE RIMANE 45 MINUTI. SINTESI DEL VIDEO ORIGINALE



L’uomo conosce il posto e sa anche della presenza della telecamera, si copre costantemente il volto a parte in tre occasioni, sono frazioni di secondi quando – forse stanco – allenta un po’ l’attenzione. Giunge sul posto alle 5 e 29 minuti e 29 secondi, così dice il timer della videosorveglianza. Davanti a quel portone di via Vittorio Emanuele vi transita almeno cinque volte: alle 5:36:41, alle 5:39:57, alle 5:44:32, alle 5:45:15, alle 5:53:17. Infine ricompare alle 6:14:37, mentre sta finendo d’indossare il passamontagna. Lo discosta un po’ per salire i due gradini antistanti l’edificio e con calma si avvicina all’ingresso.

Poi ciò che è esplicito nelle immagini diventa supposizione guidata dal gioco di luci/ombre che si riflettono sul vaso della fioriera in alto a sinistra del video. Alle 6:15:51 si nota che l’uomo è ormai entrato. Una sagoma si ripresenta sull’uscio mezzo minuto dopo alle 6:16:29, sembra indugiare per 19 secondi. Oppure (però pare meno probabile) erano in due. Quasi un minuto più tardi, alle 6:17:36, l’ombra di una automobile in retromarcia compare a sinistra, esattamente dal lato in cui lo sconosciuto si era presentato, e si allontana. Infine la zona torna tranquilla.

 

 

PUNTOMEDIA - INTROBIO - Clicca qui per INFO PUNTOMEDIA - INTROBIO - Clicca qui per INFO PUNTOMEDIA - INTROBIO - Clicca qui per INFOPUNTOMEDIA - INTROBIO - Clicca qui per INFO

 

 

 

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO