ECOLOGIA/UNA FARFALLA ASIATICAINFESTA LE SIEPI DI BOSSO



Questa volta è di turno l’ennesima farfalla, la Cydalima perspectalis della famiglia Crambidae, proveniente dall’Asia orientale (Cina, Giappone, Corea). E come sempre avviene, il parassita è stato veicolato da piantine importate infette. In Italia è stata segnalata per la prima volta nel Veneto (Vicenza) nel 2012 e, immediatamente dopo, a Como e a Cernobbio.

Le larve di questa farfalla sono fameliche e prediligono il modo particolare varie specie di Bosso (Buxus sp.), un arbusto a dimora come siepe confinale nei giardini. Il danno lo procurano nutrendosi di germogli, di foglie e di rametti, inducendo un progressivo dissecamento di tutta la massa vegetale.
 

> Continua a leggere su Lecconews.LC

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2015
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930