NUOVA LECCO-BALLABIO, CONTROLLI ZERO. LA ”SPONDA” DI UN ALTRO LETTORE



BALLABIO – Di poche ore fa la protesta, civile ma ferma, di una ballabiese a proposito dei controlli giudicati inesistenti sulla “nuova” Lecco-Ballabio – con relativa polemica sui comportamenti di automobilisti e ciclisti (!) sul collegamento veloce con il capoluogo. Subito una nuova missiva, che conferma i fatti e anzi…

Se la lettera originale parlava di “Sorpassi assurdi (anche in curva)” ed altro ancora, la mail arrivata poco fa alla nostra redazione gira in qualche modo il coltello nella piaga, entrando nel dettaglio e mettendo in evidenza alcuni atteggiamenti che tutti noi frequentatori della “36 Dir” (o “Racc” come pare si chiami adesso) ben conosciamo.

Nuova lettera, anche stavolta firmata, nuove critiche che ci auguriamo possano dimostrarsi nei fatti costruttive: con un intervento, dunque, da parte di chi dovrebbe sorvegliare la sicurezza di questa importantissima arteria di connessione tra Valsassina/Ballabio e la città.

Oggetto Articolo NUOVA LECCO-BALLABIO, ZERO CONTROLLI . . .
Confermo al 100 %  (facciamo 110 come la velocità di qualcuno . . .) l’assoluta inciviltà stradale di moltissimi autisti sulla nuova Lecco Ballabio.

Caso 1  Cominciamo con il solito “amico”, o “gestore” fate voi, della Baita degli alpini che esce e gira a sx in direzione vietata verso Lecco tagliando la strada a chi sale! (come si fa a permetterlo, si aspetta un altro morto magari un minore?)
Caso 2 Ore serali: anche senza camion ormai chi non va almeno a 80-100km/h viene sorpassato appena possibile, galleria o non galleria, anzi più è tardi più vanno veloci (ora di andare a letto perché il giorno dopo si lavora altrimenti come pagare la rata dell’auto che ti dà tante soddisfazioni???)
Caso 3 Il Carro funebre:  l’altro giorno è stato visto persino un carro funebre effettuare l’inversione di marcia utilizzando lo slargo prima della galleria ‘Giulia’ : parafrasando il celebre racconto “Il Furto dell’Elefante Bianco” di Mark Twain, se quel becchino avesse dato buca a un funerale nel malaugurato caso di incidente, un cronista poteva scrivere di non preoccuparsi: c’era abbondante materiale per farne uno nuovo !!!
Caso 4  Ci sono anche quelli che entrano dallo svincolo dell’Ospedale in direzione Ballabio e velocissimi, mentre già chi sta dietro ti sta facendo i fari per avere strada libera, ti sorpassano sulla corsia di dx sbucando all’improvviso,  alla cieca, . . .  (che siano oculisti che somministrano un test di visione laterale???)
Non c’è che dire VIVA LA VELOCITA’, VIVA GLI ITALIANI  !

Lettera firmata

 

CICLISTA SU NUOVA LECCO BALLABIO

 

Leggi anche:

LA LETTERA: “NUOVA LECCO-BALLABIO,
MAI UN CONTROLLO TRA SORPASSI,
INVERSIONI, CICLISTI…”

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO