SREBRENICA: UN BOSCO PER LE VITTIME DEL GENOCIDIO. ERA L’11 LUGLIO DEL 1995



GORADZE (BOSNIA ED ERZEGOVINA) – Sono passati vent’anni da quando, l’11 luglio 1995, le truppe di Ratko Mladic entrarono nella cittadina bosniaca di Srebrenica e uccisero 8.372 persone. Una strage terribile, che la cittadina di Goradže si trova a commemorare attraverso la costruzione di un Bosco della Memoria che porta nel nome quell’agghiacciante numero di civili rimasti uccisi per ordine del generale.

> Prosegui su Il Fascino degli Intellettuali

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO