GIIR DI MONT IN DIRETTA INTERNET SU VN: MAMU VINCE IL GIIR, 3 MINUTI SU ZINCA. DRAGOMIR LA SKY FEMMINILE. A RODA E MARIA GIANOLA LA “MINI”



PREMANA – Dalle 7:40 la diretta internet di Valsassinanews in occasione della 23esima edizione del mitico Giir di Mont. Grazie agli inviati a Premana le immagini e la cronaca delle gare: Sky Marathon all’eritreo Petro Mamu (nuovo record della corsa) con 3′ di vantaggio su Ionut Zinca, tra le donne vince Denisa Dragomir mentre nella “mini” sky race vittoria per Benedetto Roda e Maria Gianola.

> Sfoglia le prime immagini del traguardo

Si conclude dopo cinque ore la diretta di Valsassinanews per il Giir di Mont 2015. Nel pomeriggio interviste, approfondimenti, le foto delle premiazioni e tante nuove immagini. L’attenzione non calerà in settimana con curiosi speciali sulla strepitosa giornata di gara.
La diretta on line è stata realizzata da Fernando Manzoni, Matteo Manzoni, Cesare Canepari, Michele Calstelnovo e Fabio Landrini. Coordinamento redazionale di Nadia Alessi e Sandro Terrani.

 

12:32 Debora Cardone completa il podio femminile

12:28 Silvia Rampazzo seconda nella classifica femminile in 4:04:24

12:23 Le prime parole della campionessa: “Atmosfera incredibile, sono felice”

12:20 DENISA DRAGOMIR vince la Skymarathon femminile in 3:56:25

giir 15 arrivo giir femm dragomira

12:16 Dragomir a un chilometro dal traguardo. Intanto hanno concluso la gara Erik e Enzo Gianola.

12:00 Stefano Butti decimo. Tra circa 20 minuti al traguardo le donne, Dragomir sempre in testa

11:55 Mattia Gianola nono. Esplode il pubblico premanese

11:53 Settimo il keniota Robert Panin Surum, ottavo l’atleta col pettorale n°48 (non registrato nella lista partenze)

11:51 Quinto Paolo Bert, primo degli italiani. Sesto posto per Michele Tavernaro

11:45 Quarto un altro rumeno, Georgy Szabolcs Istvan 

giir 15 arrivo giir mamu zinca razga

11:44 Completa il podio della Skymarathon il marocchino Ismail Razga

> GALLERIA FOTOGRAFICA DEL GIIR IN AGGIORNAMENTO COSTANTE

11:41 Prosegue intanto la gara per il titolo femminile. Elisa Desco si è ritirata

11:38 Le prime dichiarazioni del campione Petro Mamu: “Sono felice, gara dura ma bella”. Zinca ha dolori a una caviglia.

giir 15 arrivo secondo ZINCA

11:35 Ionut Zinca taglia il traguardo a 3 minuti, zoppicando

11:32 Mamu ferma il cronometro a 3 ore e 6 minuti. E’ NUOVO RECORD ASSOLUTO

11:31: PETRO MAMU VINCE IL GIIR DI MONT 2015

giir 15 arrivo giir mamu

11:29 Mamu e Zinca sono in via Roma

11:26 A due km dall’arrivo Zinca insegue Mamu a vista

11:22 E’ iniziata la discesa decisiva per Mamu e Zinca. Sarà un finale in volata

11:20 Mattia Gianola in difficoltà, zoppica ma sta tenendo duro e prosegue a buon passo

11:16 Zinca si è portato a un solo minuto da Mamu, e già conosce la discesa che porta al traguardo.

11:15 Mamu passa Deleguaggio in 2:48:40. 2’50” sotto il record di Burgada. 20 minuti al traguardo

11:12 Nella femminile conducono Dragomir e Desco. Al terzo posto l’Arenas cede a Silvia Rampazzo

11:10 Mamu e Zinca si avvicinano all’Alpe Deleguaggio. L’eritreo è riuscito a mantenere il vantaggio sul rumeno

11:00 Mattia Gianola ottavo all’Alpe Rasga

10.55 Zinca in recupero su Mamu

10:52 All’Alpe Solino Mamu cala vistosamente il ritmo. Pare essere in difficoltà

giir 15 mamu

10:50 Ismail Razga ancora terzo, a 10 minuti da Petro Mamu

10:45 Per la gara femminile Denisa Dragomir passa il Larec, dietro di lei Elisa Desco e la spagnola Gema Arenas.

10:40 A Premaniga passano nell’ordine Mamu, Zinca e terzo Razga. Sempre 4 minuti il vantaggio dell’eritreo sul rumeno. Il terzetto sale spedito verso Deleguaggio, dove poi si scenderà verso il traguardo in paese.

10:35 Dragomir ancora in testa alla femminile

10:31 All’Alpe Rasga è passato ora il marocchino Ismail Razga

10:30 Al Larecc Denisa Dragomir in testa nella Skymarathon femminile

10:25 Mamu arriva all’Alpe Rasga con 4 minuti di vantaggio su Zinca, polverizzando il precedente record proprio del rumeno. L’eritreo indisturbato sta raggiungendo il 2° gate all’Alpe Premaniga

10:20 Mamu scende verso l’Alpe Rasga saldamente in testa, sta facendo il vuoto dietro di sé. Forte in salita, incredibile in discesa. Con questo ritmo l’arrivo è previsto alle 11:40 ed è lecito aspettarsi un nuovo record assoluto

10:16 Al Larecc Mattia Gianola è in sesta posizione

10:15 La Skymarathon intanto sta raggiungendo la bocchetta di Larecc, il punto più alto del circuito di gara (2063 mt): in testa sempre Petro Mamu, segue Ionut Zinca

10:10 Quarta piazza femminile per Elena Tagliaferri di Pagnona

10:04 Si completa il podio femminile della gara “corta”: seconda Lorenza Combi, terza Arianna Oregioni

giir 15 arrivo mini gianola combi oregioni

Trionfo “in casa” per Maria Gianola

10:00 Ecco la vincitrice della Mini-donne: 2h10’09” per Maria Gianola

09:50 Sta per arrivare la prima delle donne della “Mini”: è Maria Gianola!

Il podio della Mini Sky Race maschile

G15 PODIO MINI

09:40 Il tempo di Roda al traguardo della “Mini”: 1h44’37”

09:37 Ecco il primo vincitore: la Mini Sky Race al 24enne Benedetto Roda

Si completa il podio maschile della “Mini”: secondo Guido Rovedatti (1980), terzo Roberto Artusi


09:34 Fantastico Mamu! In questo momento ha un minuto di vantaggio sul record della gara detenuto da Burgada!!!

http://s-www.lalsace.fr/images/E8CD6664-CD8F-4024-A918-5A2683D38628/ALS_V0_07/l-erythreen-petro-mamu-n-a-laisse-aucune-chance-a-la-concurrence-hier-sur-les-sentiers-menant-vers-le-grand-ballon-pas-meme-a-ses-compatriotes-dont-le-tenant-du-titre-azaria-teklay-photo-vincent-voegtlin.jpg

09:24 A Deleguaggio, nella Mini al comando Benedetto Roda

G15 BORSE G15 BARELLA

09:10 Clamoroso sorpasso a Chiarino di Petro Mamu, che stacca Zinca e procede con un passo da record

 

09:00 A Premaniga Maria Gianola in testa alla mini con due minuti di vantaggio

08:56 Ionut Zinca già al comando dopo pochi chilometri di gara, il favorito dell’edizione 2015 avrebbe staccato gli avversari in questa prima parte di Giir.

08:33 Adesso sono quasi mille gli atleti impegnati tra salite e discese degli alpeggi premanesi. Aggiornamenti a breve in questa stessa pagina.

08:30 Scattata anche la 23a Sky Marathon del Giir di Mont: spettacolare partenza con la fanfara dei bersaglieri ad aprire la manifestazione.

 

08:25 Pronti per la partenza!

Sotto: il beniamino di casa Mattia Gianola. Per lui l’ovazione del pubblico – come sempre foltissimo. Acclamati anche i “big” non premanesi.

08:05 Tra poco la partenza della gara principale, con quasi 600 partecipanti.

g15 intw G15 PRE
g15 bersaglieri

07:58 Tra pochissimo il via per i 571 della corsa principale, 404 invece gli iscritti alla gara “corta”.

G15 PRE PARTENZA

07:56 Ultimi momenti dedicati al riscaldamento da parte dei campionissimi che tra poco saranno al via.

07:55 Tra pochi minuti la partenza del GIIR DI MONT SkyMarathon.

07:50 Al via con leggerissimo ritardo sul programma la Mini SkyRace, al suono della fanfara dei bersaglieri di Lecco.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO