COSA FARE CON UN PIANOFORTE ABBANDONATO? SUONARLO. A BARZIO SI PUÒ



BARZIO – Play me, I’m yours! è la richiesta del pianoforte che per le prossime due settimane resterà sotto al portico di palazzo Manzoni, a disposizione di chiunque voglia suonarlo.

Nelle stazioni, negli aeroporti o nelle piazze delle grandi metropoli è sempre meno raro imbattersi in pianoforti apparentemente abbandonati ma solo in attesa che qualcuno si fermi a suonarli. Un’iniziativa che in pochi anni ha raggiunto tutto il globo, e ormai in rete non si contano i video di grandi musicisti o di semplici appassionati che in attesa del volo o dell’appuntamento deliziano il pubblico con la loro musica.

pianoforte palazzo manzoni barzio 2La proposta che nello specifico coinvolge la Valsassina è stata lanciata da una ditta di pianoforti: invece che smantellare lo strumento la Cerabino Pianoforti si è fatta carico della ristrutturazione, ha chiesto a un artista di strada di rendere unico e riconoscibile il piano, e lo ha reso disponibile ai cittadini, facendosi carico di tutti i costi e chiedendo un contributo di 80€ per il trasporto.

Il pianoforte resterà nel chiostro del municipio di Barzio per le prossime due settimane prima di riprendere la sua personalissima tournée.

 

 

 

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IL PONTICELLO "FANTASMA" ALLA BOCCA DI BIANDINO

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2015
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930