FAMIGLIE MIGRANTI A CREMENO E BARZIO: ‘TELEFONO DONNA’ NON FA RICHIESTA, SALTA TUTTO ALL’ULTIMO



CREMENO – Dovevano essere otto persone in tutto tra donne e bambini, tutti siriani, destinati ad occupare alcuni appartamenti a Barzio e soprattutto Cremeno, ma l’operazione per la quale c’erano già stati i necessari sopralluoghi è saltata all’ultimo momento. “Telefono Donna“, l’associazione che avrebbe curato l’arrivo dei migranti in Altopiano, non ha infatti confermato la propria partecipazione al bando della Prefettura di Lecco entro le 12 di oggi e così questi piccoli nuclei familiari non arriveranno.

La destinazione prevista era un locale della parrocchia di Barzio e alcuni appartamenti di Cremeno appartenenti ad una nota famiglia di costruttori.

Intanto sono una quindicina le donne migranti che si avviano ad essere ospitate in diverse strutture della provincia – a questo punto non nell’Altopiano valsassinese.




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2015
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930