LA LETTERA/”CARO SINDACO DI PREMANA, QUALE PROGETTO PER LA BAITA DONATA AL COMUNE?”



Gentile Sindaco di Premana,

Sono passati diversi anni da quando ho donato al Comune la baita ereditata da mio padre.

Decisi di farlo perché mio padre amava Premana ed essendo che lui ha sempre amato i giovani e specialmente le iniziative benefiche o con scopi umanitari ho voluto farvi questo dono proprio nel suo nome sperando che potevate fare qualcosa di bello per i giovani del paese.

Ad oggi però nessun progetto o proposta o altro mi è stato riferito circa la baita in questione e la cosa mi rattrista molto.

Molti parenti mi dissero che era meglio donarla alla Parrocchia ma io dissi di no perché sono convinto che chi decide di mettersi al servizio della comunità lo fa per amore del paese e per dedicare del tempo a renderlo migliore.

Le chiedo signor Sindaco di non far si di dovermi pentire di aver fatto questa scelta tempo fa ma anzi di inventarsi qualcosa tipo chiedere a tutti i premanesi ad esempio cosa ci farebbero loro, sempre rivolto ai giovani. E l’idea migliore elaborarla e portarla avanti. Nel nome di mio padre.

[Lettera firmata]

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031