ALTA VALLE IN FESTA: ECCO DON BRUNO, IL PARROCO DELLA GIOIA. TRA “W VN” E BACI ALLA FIDANZATINA D’UN TEMPO



ALTA VALSASSINA – È veramente “il parroco della gioia“, come veniva chiamato a Limbiate, Don Bruno Maggioni, DSC00977che si è insediato ufficialmente questa domenica come guida della Comunità Pastorale di MargnoCasargo, Crandola e Vegno.

Un grande mix di allegria, simpatia, battute e preghiera. Un miscuglio di aspetti che rendono don Bruno un personaggio molto popolare e soprattuto molto amato tra i fedeli e non.

Il suo viaggio verso l’insediamento è iniziato presto questa domenica quando verso le 8:30, insieme ad un gruppo di cittadini è partito dalla chiesetta del IX secolo di Santa Margherita a Piazzo.

DSC00929Nel suo percorso verso il centro di Margno, don Bruno ha incontrato molti abitanti, negozianti e curiosi che si sono avvicinati alla comitiva guidata dal sacerdote per fare gli auguri al parroco per il suo nuovo ruolo in Alta Valsassina.

Don Bruno si è fermato in entrambe le chiese di Casargo a dire una preghiera sempre col sorriso sul viso e la battuta pronta ad ogni momento, anche quando ha “capito” che tra i presenti c’eravamo anche noi con la nostra fotocamera, invitando ai presenti ad esclamare un inatteso ma gradito viva Valsassinanews“.

don bruno e fidanzataGiornalista di Valsassinanews, se vede una signora coi tacchi alti che mi aspetta, si tratta di Barbara D’Urso, ieri sera mi ha mandato un fax...” ha detto divertito don Bruno salutandoci.

Al corteo si sono aggiunte man mano diverse autorità civili, come il sindaco di Casargo e nel tragitto tante sorprese hanno fatto emozionare il don: alle porte di Margno ha incontrato un nutrito gruppo di ex compagni di scuola, tra i quali “c’è la mia fidanzatina, la morosina dell’asilo” ha detto ai presenti don Bruno in lacrime.

DSC00950Ad aspettarlo in piazza a Margno, oltre al corpo musicale di Calolzio, c’era una moltitudine di persone tra cui molti ex parrocchiani di Limbiate che, emozionati, hanno ricordato al don gli anni passati insieme nella cittadina brianzola.

Il saluto delle autorità è stato molto veloce. Erano presenti il sindaco di Margno Giuseppe Malugani che ha parlato di una “nuova esperienza che farà bene alla collettività dell’Alta Valsassina” nonché Roberto Pozzi primo cittadino di Crandola Valsassina, che ha ricordato il suo passato “derviese” insieme a don Bruno, augurandosi di rivedere quel prete “gioioso, allegro e simpatico che ti fa venire voglia di andare in chiesa”.DSC00945 Pina Scarpa, sindaco di Casargo ha chiuso il momento riservato alle autorità dando un caloroso benvenuto al nuovo parroco e augurandosi che la sua presenza possa essere l’occasione per far nascere il dialogo vero tra i Comuni dell’Alta Valsassina, un “dialogo che insieme alla convivenza sarà il futuro del territorio”.

Erano presenti alla cerimonia di saluto anche il maresciallo dei CC di Casargo, un rappresentante della Guardia di Finanza e diversi gruppi alpini della zona.

DSC00977L’ultimo atto della grande festa per l’arrivo del parroco è stato il corteo finale che ha portato il sacerdote alla “sua chiesa”, quella di Margno dove gli sono state consegnate le chiavi della parrocchia e altri doni da parte della comunità pastorale e soprattutto un “grazie a nome di tutta la popolazione” per aver accettato di essere “uno di noi”.

I fedeli, in una chiesa gremita sia dentro che fuori, hanno assistito dunque alla prima messa ufficiale di don Bruno, il quale ha ringraziato tutti per l’appoggio e si è detto pronto a fare delle cose magnifiche insieme a loro “perché siamo tutti una collettività che pensa al futuro”. Senza dimenticare il parroco ‘uscente’, don Antonio Brunello, figura di grande rilievo nell’ambito pastorale del territorio alto valsassinese.

Fernando Manzoni

 

LA DOMENICA SPECIALE DELL’ALTA VALLE IN IMMAGINI




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031