LA LECTIO DI DON GRAZIANO: SOLENNITA’ DEL NATALE



Natale: fiaba o mistero? Se il Natale fosse una fiaba, non dura più di un giorno o di un momento. Una fiaba non ha conseguenze e non lascia nessun segno. Se il Natale è una fiaba, uccide ogni speranza, e non cambia niente nella storia del mondo, anzi diventa l’occasione di altri inganni.

E’ necessario riscoprire il significato autentico del Natale che provoca la nostra coscienza: dobbiamo lottare contro quel cristianesimo d’anagrafe, senza fede, che ha fatto del Natale una tradizione che non coinvolge la vita, una sagra consumistica, una ninna – nanna che addormenta anzichè convertire.

Il Natale è il Mistero del Bambino venuto per la rovina e la salvezza di molti; per essere segno di contraddizione nella vita degli uomini. Se il Natale fosse una fiaba, domani è gia santo Stefano e tutto è finito; se è Mistero, ogni giorno è Natale!

Perchè far Natale vuol dire prendersi un impegno non solo per quel giorno; far Natale non è un momentaneo slancio sentimentale, ma un significativo richiamo alla sconvolgente presenza di Dio che non può accettare una società dove l’uomo è vittima dell’uomo.

Anche fare il Presepio non resta più un gesto tradizionale, perché anche il Presepio diventa una sfida e spesso una denuncia contro quella stessa casa dove è fatto; il Presepio infatti richiama alla povertà, alla semplicità, alla giustizia ecc. che non esistono.

E apre la strada alla novità di vita, basata sull’Amore, ricca di speranza, sostenuta dalla gioia di essere amati, e di sapere dare la vita agli altri, di essere accolti e saper accogliere, sempre.

Don Graziano vicario parrocchiale
Natale del Signore 2015
25 dicembre 2015




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2015
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031