VALSASSINA: 2015, UN ANNO DI CRONACA. FURTI, INCENDI, TRAGICI INCIDENTI



VALSASSINA – Fiamme, furti ed anche una clamorosa aggressione con tanto di video dell’aggressore nel 2015 in Valsassina. Un anno per certi versi difficile in cui i soliti noti sembrano essersi particolarmente dati da fare e si è registrato un aumento delle infrazioni – riuscite o tentate. Il 2015 è anche l’anno zero per la sicurezza in montagna con le nuove discusse novità, tra cui la scelta di addebitare il costo dell’intervento dell’elisoccorso in caso di imperizia dello sprovveduto escursionista. Dodici mesi pieni di notizie di cui riproponiamo le più significative.

FURTI: CASE, AUTO E RAPINE

aggressione introbio telecamereGià le prime luci del 2015 mettevano in guardia su di un anno difficile e già nella prima settimana vennero consumati numerosi furti in pochi giorni, e in quasi tutti i paesi della Valle. Bersaglio dei delinquenti anche le auto e nei primi mesi dell’anno una vera e propria escalation di sottrazioni di veicoli fino alla svolta di fine marzo quando arriva l’atteso annuncio “li abbiamo presi”.
A Margno una rapina in farmacia per il magro bottino di 80 euro e a Introbio ha dell’incredibile la vicenda dell’aggressore immortalato dalle telecamere.

COLPI MANCATI E COLPI RIUSCITI

furto rame ciclabileAncora e ancora furti: non solo nottetempo o quando i proprietari non sono nelle proprie abitazioni, ma anche di giorno come i vili e diabolici raggiri ai danni degli anziani, con segnalazioni da Cremeno, ma anche da Ballabio.
Nel 2015 vittima dei topi di appartamento anche il primo cittadino di Introbio  Adriano Airoldi che avrebbe ricevuto una sgradevole e non richiesta visita nello scorso ottobre.
Lungo la ciclabile singolare furto del rame in protezione di un ponticello, mentre a Primaluna i ladri si sono introdotti nel tennis club, ma qualcosa non deve essere andato secondo i loro piani e una volta impacchettata la refurtiva hanno dovuto lasciare la struttura in fretta e furia abbandonando gli zaini e i contenitori che si erano portati da casa per prelevare la merce.
Non si poteva non ricordare anche la clamorosa vicenda di Mandello, la fuga degli sposi che dopo aver festeggiato il matrimonio volevano lasciare il ristorante senza saldare il conto.

LA VALLE CHE BRUCIA: CASE, BOSCHI, FIENILI

incendio elicottero vigili del fuoco 2Non sono mancati gli interventi dei vigili del fuoco nel 2015 con diverse missioni sulle strade o per spegnere gli incendi che sono divampati in diverse abitazioni. Fienili a Cremeno e Introbio.

In fiamme anche i boschi della Valvarrone; un’abitazione a Introbio dove l’incendio sarebbe divampato dalla stanza dei ragazzi e a Cortabbio brucia la casetta dell’Enel con i pompieri che riescono a domare le fiamme solo dopo alcune ore di intervento.
.

MARIO. ADRIANA. MARINELLA

Tre storie che scuotono e nel 2015 la Valle saluta Mario, Adriana e Marinella.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO