GRAVE INCENDIO A BALLABIO, DISTRUTTO IL TETTO DI UNA VILLA



I testimoni dicono di aver sentito un forte boato e subito dopo hanno visto le fiamme sollevarsi dal tetto di una villa che si trova di fronte al mobilificio Corti, poco dopo l’attacco della Provinciale 62 verso la Valsassina, a partire dalla rotonda della Lecco-Ballabio. Stavano per suonare le dieci del mattino, in un attimo il fuoco si è impossessato della copertura, mentre sul posto arrivavano i poimpieri con diversi mezzi per arginare la furia dell’incendio. Mentre nella casa privata si sono portati il sindaco, il responsabile tecnico del Comune e l’assessore Titta Locatelli con tanto di piccone in mano per aiutare i pompieri ad accedere all’acqua.

La bella abitazione con grande giardino era di proprietà della famiglia Gnecchi che poi l’ha venduta ad altri ballabiesi. In casa al momento dell’incendio c’era la proprietaria, che ha subito chiamato i soccorsi, giunti in forze dal capoluogo.

> PHOTOGALLERY COMPLETA SU LECCONEWS

http://lecconews.lc/wp/wp-content/uploads/2015/03/incendio-Locatelli2.jpg

http://lecconews.lc/wp/wp-content/uploads/2015/03/INCENDIO-VILLA1.jpg

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO