IERI L’ARIA PEGGIORE DAL 2012. PM10 TRE VOLTE OLTRE I LIMITI E LECCO NON FA ECCEZIONE



MILANO – Negli ultimi quattro anni in Lombardia non si è respirata aria peggiore. I dati rilevati dalle centraline Arpa sul territorio regionale e resi disponibili oggi, hanno rilevato che ieri, il 30 gennaio 2017 è stata la giornata con i più alti livelli di polveri sottili su tutta la Lombardia. Monza domina la classifica con 178 microgrammi per metro cubo di PM10, seguita a ruota da Brescia con 173 e Bergamo e Mantova con 172, vale a dire ben oltre il triplo della concentrazione consentita dalla legge, che fissa la soglia a 50 microgrammi per metro cubo d’aria. E se Sondrio ieri è stato l’unico capoluogo lombardo nel “limite 50”, a Lecco i rilevamenti sono arrivati sino a livello 138, con addirittura già 10 giorni di superamento da inizio anno.

> LEGGI TUTTO su
link-lecconews

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SAGRA DELLE SAGRE 2020,
SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2017
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031