ACCALAPPIATI AL TELEFONO E INTORTATI DAL VENDITORE. L’ESPERIENZA DIRETTA DI UNA LECCHESE



LECCO – “Scioccamente ho firmato quello che poi si è rivelato essere un vero e proprio contratto di acquisto per tremila euro… ”, ce lo racconta una lettrice, rimasta “incastrata” da una telefonata promozionale e dalla successiva visita di un corriere/venditore, e che ora mette in guardia da una strategia di vendita che sembra proprio pensata per “intortare” i possibili clienti.

Vorrei portare i lettori a conoscenza di quanto accadutomi nei giorni scorsi. Il 5 aprile durante la mattina ho ricevuto la telefonata di una signorina che, molto gentilmente e presentandosi come portavoce di una ditta di Milano, mi chiedeva di rispondere ad un breve questionario. Per non essere scortese ho risposto a tre o quattro domande riguardanti l’utilità della pubblicità al fine dell’acquisto di un prodotto e il gradimento dei buoni sconto nei miei acquisti.

> CONTINUA A LEGGERE su
link-lecconews

 

 




MARGNO, IL VICINO: “POTEVO SALVARLI”

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS VIA DALLA VALSASSINA, CHI HA RAGIONE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2017
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930