MARONI A LECCO: REFERENDUM AUTONOMISTA, MA NON SOLO. TANTA GENTE PURE DALLA VALLE PER IL GOVERNATORE LOMBARDO



LECCO – Una sala gremita (con diversi esponenti della politica di ieri e oggi anche dalla Valsassina e zone limitofe)  ha dato il benvenuto al governatore Roberto Maroni, in visita a Lecco per lanciare la propria campagna elettorale a favore del Sì al referendum consultivo del prossimo 22 ottobre quando i cittadini lombardi (e veneti) saranno chiamati alle urne.

Tra i presenti, il presidente della Comunità Montana Carlo Signorelli e i sindaci di Taceno, Crandola, Ballabio, Cremeno e Premana con consiglieri, l’ex primo cittadino di Moggio Umberto Locatelli e ancora esponenti provenienti da Lario e Valvarrone (Perledo, Introzzo, Bellano, Varenna, Lierna, Esino) e altri “sparsi”.

Obiettivo, decidere se la Regione Lombardia debba o meno intraprendere “le iniziative istituzionali necessarie per richiedere allo Stato l’attribuzione di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, con le relative risorse”…

> L’ARTICOLO COMPLETO su

 

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

luglio: 2017
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

PRIMA ANNONE, POI GENOVA: PASSARE SUI PONTI FA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...