MUSICA/DOPPIO APPUNTAMENTO IN ALTOPIANO CON L’ORGANISTA POLACCO KAMIL MIKA E L’ENSEMBLE “GIGLIO ARMONICO”



BARZIO/CREMENO – Due preziose serate musicali quelle proposte dalla Rassegna organistica valsassinese venerdì 11 e sabato 12 agosto. Una proposta esclusivamente organistica a Barzio, mentre a Cremeno, come da abitudine in quella chiesa per la quale si sta progettando un nuovo organo, suonerà una formazione da camera.

Kamil MIKA barzio 1Venerdì nella parrocchia di Sant’Alessandro si esibirà all’organo Mascioni il trentenne organista di Cracovia Kamil Mika. Diplomato in Organo all’Accademia della Musica della sua città, sotto la guida di Andrzej Bialko, continua gli studi con Gerhard Gnann alla Hochschule di Mainz, in Germania. Prende parte a diverse masterclasses in Europa con maestri, quali Olivier Latry, Daniel Roth, Harald Vogel, Lorenzo Ghielmi, Guy Bovet, Pieter van Dijk, solo per citarne alcuni. È primo premio al X International Organ Competition di Castellana Grotte (2011), e terzo premio al National Competition of Organ and Chamber Music “Per Artem ad Astra” di Krasnobrod (Polonia, 2007). Si esibisce in diversi paesi europei, come Polonia, Germania, Austria, Italia, Francia, Spagna (Cattedrale di Barcelona, Cattedrale di Salamanca, Auditorio SONY di Madrid), Portogallo e Lituania, sia come solista sia in gruppo. Nel 2013 ha pubblicato il CD intitolato “Spanische Barockorgel an der Hochschule für Musik Mainz”. Interpreta brani di ogni epoca, in particolar modo, le opere di Bach, Franck, Duruflé ed autori polacchi. Fa parte dell’Ensemble Amarcord.

giglio armonicoSabato sera nella parrocchia di Cremeno dedicata a San Giorgio spazio all’Ensemble da Camera “Giglio Armonico”, nato nel 2012 con l’intento di scoprire e approfondire il vasto repertorio della musica strumentale e vocale del periodo barocco e romantico.
Questi stili infatti, raccolgono diversi tipi di scrittura creando effetti suggestivi in cui il pathos e la serenità si alternano in un percorso alquanto curioso e coinvolgente. La formazione è così composta: flauto e ottavino Elisa Ghezzo; flauto Michele Gianquinto; clavicembalo/organo Roberto Bacchini; soprano Beatrice Binda; violoncello Ruta Tamutyte. Proprio con questo tipo di formazione attraverso arrangiamenti specifici realizzati da Roberto Bacchini, il Giglio Armonico affronta anche il repertorio della musica romantica e contemporanea. Il Giglio Armonico svolge regolare attività concertistica in tutta la provincia di Varese e nel resto d’Italia. Nel 2015 è stato registrato un DVD di musica barocca nella Villa Porro Pirelli di Induno Olona. Il 6 maggio scorso l’ensemble è stato protagonista di un concerto nella Cattedrale di Nottingham all’interno del Festival Musicale di S. Mary.

Kamil MIKA rassegna organistica rassegna giglio armonico

 

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

NUOVA STAGIONE TURISTICA, COME LA VEDI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...