LA LECTIO DI DON GRAZIANO: DIO CI È PADRE E MADRE…



Presentandoci Dio come Padre, Gesù ci aiuta ad approfondire la nostra conoscenza di quel rapporto che per mezzo di lui ci porta a Dio. Come il Padre, Gesù fa risuscitare i morti e da la vita: segno che il Regno di Dio è già presente e noi siamo rigenerati a vita nuova, entriamo in un nuovo rapporto paterno filiale con lui.

Come il Padre, Gesù emette giudizi di salvezza: segno che il Vangelo della misericordia è a portata di tutti e noi possiamo sperare contro ogni umana speranza. Come il Padre, Gesù suscita la fede mediante la sua parola, i suoi doni, la sua presenza ci introduce all’esperienza della “tenerezza” di Dio: una tenerezza che ha, ad un tempo, le caratteristiche dell’amore paterno e materno. Ecco perché papa Giovanni Paolo I ebbe a dire che Dio ci è Padre e Madre!

O Signore, tu non abbandoni e non ti dimentichi di nessuno: aiutaci a crederlo! Signore, aiutaci a essere non solo ascoltatori della tua parola, ma aiutaci a farla rivivere nelle nostre azioni, per sentirti sempre vicino!

don graziano primalunaDon Graziano Bertolotti,
vicario parrocchiale

Vangelo Gv 5, 19-24

Domenica 10 settembre 2017




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SAGRA DELLE SAGRE 2020,
SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930