LA LECTIO DI DON GRAZIANO: SOLENNITÀ DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE



C’è un filo rosso che lega il dogma dell’Immacolata Concezione alle più importanti apparizioni mariane degli ultimi due secoli: da Lourdes a Fatima per arrivare al caso ancora sub iudice di Mediogorie. In tutte queste manifestazioni straordinarie Maria si è sempre presentata come l’Immacolata.

E’ celebre la risposta fornita dalla Vergine alla giovane Bernadette il 25 marzo 1858, alla grotta di Massabielle, le chiedeva con insistenza chi fosse: “Io sono l’Immacolata Concezione”. Il dogma dell’Immacolata era stato proclamato solo quattro anni prima da Pio IX e la ragazzina di Lourdes non poteva senz’altro conoscerlo.

A Fatima i riferimenti sono ancora più espliciti. Qui la Madonna chiede, come riferisce suor Lucia, che il Papa “Faccia in unione con tutti i vescovi del mondo, la consacrazione della Russia al mio cuore immacolato”. Il dogma dell’Immacolata non è stato un capriccio del Papa, ma un problema dottrinale serio e complesso. Tanto è vero che il papa Pio IX, prima di pronunciare il dogma, volle consultare tutti i vescovi del mondo e la commissione pontificia dei Teologi. I risultati furono incoraggianti: 603 risposte di cui 546 favorevoli alla definizione del dogma e 57 contrari. Una schiacciante maggioranza che permise al Papa di annunciare l’8 dicembre 1854 la bolla Ineffabilis Deus.

Fu un giorno speciale non soltanto sotto il profilo della teologia mariana, ma anche per un episodio apparentemente inspiegabile capitato proprio al Papa. Durante la solenne celebrazione in San Pietro, il pontefice fu investito da un intenso fascio di luce proveniente dall’alto. Eppure nella stagione invernale, da nessuna finestra della Basilica Vaticana entra un fascio di luce che può investire direttamente l’abside dove si trova il Papa.

Pip IX commentò: “E’ il sorriso di Maria”.

don graziano primalunaDon Graziano
vicario parrocchiale

Venerdi 8 dicembre 2017

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CREDI AI NUMERI "UFFICIALI" LEGATI AL CORONAVIRUS?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO