25 APRILE IN ALTOPIANO, COI SINDACI TANTI I BAMBINI CHE HANNO RISPOSTO ALL’APPELLO



ALTOPIANO – Festa della Liberazione in altopiano svoltasi come ormai consuetudine con le autorità riunite nel percorso a tappe tra i monumenti ai caduti del territorio; partendo da Concenedo e passando per Moggio, Cassina Maggio, Cremeno, Barzio fino alla località Robbiasca dove il 31 dicembre del ’44 vennero fucilati undici dei 36 partigiani catturati alla Culmine di San Pietro dalla brigata nera che batteva i monti valsassinesi.

Presenti gli amministratori in fascia tricolore, le rappresentanze dei corpi militari alpini e carabinieri, l’Associazione nazionale partigiani, i sacerdoti e i bambini della scuola primaria che hanno raccolto l’invito a partecipare e tenere vivo il significato della festa nazionale. Nelle immagini gentilmente concesse da Pierfranco Mastalli alcuni momenti delle commemorazioni.

25aprile2018-Cremeno-ponte Vittora

25aprile2018-Barzio-Piazza Garibaldi

25aprile2018-Barzio-Cimitero

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2018
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

FRANE, LA VALLE E IL LAGO "VANNO A PEZZI": CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...