STANZINO FUMATORI IN OSPEDALE, OLTRE AL DANNO C’È LA BEFFA: MULTA DA 30MILA EURO DA AGGIUNGERSI AI 18 PER LAVORI



CARDIOCHIRURGIA ospedaleLECCO – Lo sgabuzzino utilizzato come sala fumatori costerà ai dirigenti dell’ospedale Manzoni una contravvenzione da 30mila euro. Così ha deciso l’Ast dopo aver scoperto che i chirurghi, nel blocco operatorio, si appartavano in un ripostiglio per una pausa sigaretta.

Somma che va ad aggiungersi ai 18mila euro da poco stanziati per realizzare una sala fumatori tra le sale operatorie, area necessaria proprio per porre un argine a questa situazione paradossale. Tutto denaro pubblico, ovviamente.

Lo scoop de Il Giorno non ha mancato di sollevare polemiche. Severi i sindacati che lamentano infatti disappunto per l’esempio dato ai cittadini e pure la gestione delle finanze del nosocomio, dove da tempo i dipendenti lamentano la carenza di fondi per coprire gli straordinari oppure chiedono una navetta per risolvere l’assillante problema dei parcheggi.

> LEGGI L’ARTICOLO su
Il Giorno logo testata link

 

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

METEO Valsassina




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME TI COMPORTI IN OCCASIONE DEL "BLACK FRIDAY"?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

VN SU FACEBOOK