RISSA FUORI DALLA DISCOTECA: GRAVE UN 17ENNE DI INTROBIO



LECCO – Un giovane di Introbio, di 17 anni, è stato operato d’urgenza all’ospedale Manzoni e per fortuna ora è fuori pericolo dopo essere stato accoltellato con un coccio di bottiglia durante una rissa nel parcheggio della discoteca “Orsa Maggiore”. Il fatto alle tre del mattino di domenica, dopo lo “School Party” di inizio anno.

Polizia e 118 che si sono portati sul posto, allertati dai buttafuori del locale, hanno trovato a terra il giovane valsassinese con una grave ferita lacerocontusa all’addome, in una poza di sangue. Gli altri partecipanti alla rissa, sembra una ventina di ragazzi, si erano già dileguati. Ma gli “spettatori” dello scontro erano altre decine di persone.

Grazie alle telecamere di videosorveglianza esterna, le forze dell’ordine sarebbero riuscite a riconoscere l’aggressore che ha squarciato il ventre dell’introbiese: si tratterebbe di un ventenne ora indagato con accuse gravi. L’introbiese ha riportato anche vari traumi e la frattura della mandibola oltre alla seria ferita causata dal coccio di bottiglia usato a mo’ di coltello. Prognosi di una ventina di giorni e probabile denuncia per rissa anche nei suoi confronti.

RedCro




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

QUANTO TI INTERESSA L'ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...