TRÀ FÒ GENEER, PASTURO SCACCIA GENNAIO CON FALÒ E CAMPANACCI



PASTURO – Una chiassosa serata al grido Trà fò geneer, trà fò geneer ha caratterizzato la notte di fine gennaio a Pasturo in cui si è rinnovata l’antica tradizione contadina detta della Giubiana – in Valsassina genericamente Geneer.

Fin dalle epoche più antiche, nel mondo agricolo, l’anno era scandito da ricorrenze periodiche, che accompagnavano i ritmi delle stagioni e che in qualche modo permettevano di sentirsi partecipi dei cicli della natura. Attraverso feste e ricorrenze, erano quindi rivissuti simbolicamente i cicli della natura, in particolare il passaggio tra le stagioni morte e quelle del risveglio primaverile.

Non è mancato in un prato vicino al cimitero un gigantesco falò organizzato dagli Alpini e dagli animatori e genitori dell’oratorio del paese. Poi tutti in oratorio per vin brulè, tè caldo e cioccolata.

COSÌ A BALLABIO:

BALLABIO SCACCIA GENNAIO CON IL FALÒ, IL CORO E TANTA GENTE – FOTO E VIDEO

 

Tags: , ,




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2019
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728