CONTRO IL CAI UNA PETIZIONE: “IL TURISMO DI MASSA VIOLENTA LE OROBIE, COME PORTARE I CATECUMENI A PUTT***”



BERGAMO – Del turismo montano spesso si parla. Eppure questa volta in controtendenza dal momento che a fare notizia è una petizione – lanciata sul noto sito Change.org – in cui s’intende boicottare un’iniziativa pensata dal CAI (Club alpino italiano), sezione di Bergamo, per potenziare questo tipo di turismo, sulle Orobie nella fattispecie.

Secondo Riccardo Paravisi, il primo firmatario nonché ideatore della petizione, “la montagna va tutelata dal turismo di massa. Portare 10mila persone in un solo giorno sulle Orobie Bergamasche per un’iniziativa che mira soltanto a stabilire un record da Guinness dei primati, avrà sicuramente un impatto ambientale molto forte su un ecosistema molto fragile come è quello alpino”.

“L’iniziativa – prosegue Paravisi – promossa in primis dal presidente del CAI Bergamo Paolo Valoti si inserisce, invece, nel filone ormai dominante di portare il maggior numero di persone possibile in montagna, vista ormai unicamente come fonte di guadagno e nient’altro”.

Al momento i firmatari sono quasi 3mila e l’obiettivo che si sono prefissati è di raggiungere quota 5mila. E non mancano commenti che non si risparmiano una certa pungente ironia. Luca scrive con toni certo dissacranti, ma che rendono limpidamente il suo pensiero: “Portare diecimila persone per sentieri e rifugi dicendo di voler ‘salvare le montagne’ equivale a portare i ragazzi del catechismo a putt*** ad Amburgo pretendendo di festeggiare in cotal modo l’Immacolata Concezione“.

Ma il CAI Bergamo non se ne sta fermo a guardare: dalla presidenza hanno fatto notare che l’iniziativa Save the mountains and their cultural heritage – presentata ai primi di aprile niente meno che al Senato – si propone di valorizzare un’educazione alla sostenibilità e all’ambiente, come del resto il nome stesso dell’evento suggerisce.

A.To.

Immagine in copertina da Change.org

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO