ORDINANZA REVOCATA: A PREMANA L’ACQUA TORNA POTABILE



PREMANA – Quasi un mese dalla dichiarazione di “acqua non potabile” da parte del Comune di Premana: con ordinanza firmata dal Responsabile del Servizio polizia locale Elide Codega, ecco che l’8 luglio viene revocato il divieto e la potabilità torna, dopo che “le ingenti piogge succedutesi durante l’intera notte dell’11 giugno e continuate in mattinata hanno causato smottamenti che hanno portato alla contaminazione delle acque degli acquedotti comunali” e dunque “l’acqua in distribuzione attraverso la rete idrica dell’acquedotto comunale era risultata non conforme ai requisiti di qualità previsti per il consumo umano e quindi non potabile”.

Adesso però “Considerate le nuove analisi della ditta Lario Reti Holding S.p.A. pervenute il giorno 08.07.2019, protocollo n. 4610, che ritengono ora l’acqua potabile” il Comune revoca l’ordinanza n.23 del 12.06.2019.

> PDF/La revoca che ristabilisce la potabilità dell’acqua a Premana




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, CHE FINE HA FATTO ?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO