LA LETTERA/”CARO ORESTE, ANDATO VIA TROPPO PRESTO E TROPPO IN FRETTA”



Caro Oreste
Càra” per gli amici.

Ti voglio dire grazie per avermi mantenuto efficiente e in sicurezza l’automobile, per 50 anni; e dici poco…

Grazie per tante simpatiche chiacchierate, tu con le chiavi inglesi tra le mani sporche di olio e grasso che asciughi con uno straccio, mezzo in dialetto e mezzo in italiano col sapore e l’arguzia nostrana.

La tua officina è in buone mani,quelle sagge del tuo Luigi con le spalle larghe e il tuo sorriso.

Oggi c’ero anch’io a riempire la chiesa per l’ultimo saluto. Una cerimonia mesta fatta da gente come te, senza concedere troppo ai fronzoli. Gli alpini, i cacciatori con la loro preghiera. Emozionanti gli squilli di tromba e il duo finale.

Il sindaco con aria mesta e voce lacrimosa ha detto qualcosa che non si è capito riguardo al tuo essere consigliere, i lavori per il paese, l’incontro con tua moglie Silvia il giorno prima o dopo… non si capiva.

Sei andato via troppo presto e troppo in fretta; è il tuo più grosso peccato di una vita fatta di lavoro, fiera umiltà, amore per la tua famiglia e il tuo paese.

Arrivederci in paradiso.

Un amico

Tags: , , ,




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IL PONTICELLO "FANTASMA" ALLA BOCCA DI BIANDINO

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930