CASO DIGA DI PAGNONA, ENEL POWER SULL’INQUINAMENTO: “SOSTANZE PROVENIENTI DA MONTE ESULANO DALLA NOSTRA RESPONSABILITÀ”



PREMANA – Dopo la segnalazione (con ampio corredo fotografico) giunta nei giorni scorsi a VN relativa all’inquinamento del bacino dellaDiga di Pagnona‘ in territorio premanese, il gestore dell’invaso ovvero Enel fa alcune precisazioni confermando in qualche modo l’esistenza del problema ma specificando dettagli e particolari.

Enel Green Power fa del rispetto dell’ambiente e della regolazione una bandiera, e nell’ambito delle proprie attività non utilizza metalli pesanti – chiarisce la società -: eventuali materiali e/o sostanze provenienti da monte esulano dalla responsabilità del gestore della diga, che rimane a completa disposizione delle Autorità per eventuali approfondimenti“.

Il cantiere fotografato in ogni caso “non è stato predisposto per la bonifica del bacino della diga di Pagnona”, ma spiega ancora Enel –  ha lo scopo “di ricostruire la strada di accesso alla diga e di consentire l’asportazione del legname recuperato a seguito della piena avvenuta nel giugno 2019, operazioni entrambe prescritte dall’Autorità in seguito all’evento stesso“.

Infine, Enel Green Power “non prevede alcuna azione sui sedimenti, ma precisa che nell’ultimo anno le stesse Autorità di controllo hanno più volte prelevato campioni di acque e sedimenti a monte diga al fine di verificare che la concentrazione di metalli pesanti rispetti i limiti di legge“.

Una nota che se da un lato mette in luce la posizione del gestore del bacino, non esclude l’esistenza dell’inquinamento causato da materiali e sostanze “provenienti da monte.

Le immagini scattate dai nostri lettori, in questo senso sono (purtroppo) molto significative.

RedAmb

.

LEGGI ANCHE:

INCHIESTA/INQUINAMENTO ALLA DIGA DI PAGNONA: TUTTE LE IMMAGINI




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLE, DAD O IN PRESENZA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2020
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829