RIPARTENZA: OLTRE 18 MILIONI PER LE MICRO IMPRESE ANCORA CHIUSE. PROROGATA LA “SCATOLA NERA” PER GLI AMBULANTI



MILANO – Dalla Regione iniziative a sostegno delle attività ambulanti, con la deroga alla scadenza del 30 aprile della scatola nera MoVe-In, e delle piccole e micro imprese costrette alla chiusura per tutta la “fase 1” della emergenza Coronavirus.

Per quest’ultime la giunta ha messo a punto “Safe-Working, io riapro sicuro”, un pacchetto di aiuti che ammonta a 18 milioni e 680 mila euro. Il provvedimento riguarda i settori del commercio al dettaglio, dei pubblici esercizi (bar e ristoranti), dell’artigianato, del manifatturiero, dell’edilizia, dei servizi e dell’istruzione che sono state oggetto di chiusura obbligatoria in conseguenza alla pandemia, per aiutarle a riaprire adottando le misure adeguate durante la ‘Fase 2’…

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO