SERATA SUI RIFIUTI A VENDROGNO. DOVE LA DIFFERENZIATA È APPENA AL 40%



VENDROGNO – Venerdì sera a Vendrogno la seconda e ultima iniziativa di informazione sulla raccolta rifiuti porta a porta. Il primo cittadino di Bellano Antonio Rusconi e Poppo Enicanti, ultimo sindaco di Vendrogno prima dell’unione tra i due Comuni hanno illustrato le nuove procedure di conferimento dei rifiuti.

“Questa nuova procedura è adottata per avere un maggior controllo sulla differenziazione e una maggior tutela dell’ambiente…. fare sempre meglio con un aumento della raccolta differenziata per produrre meno rifiuti e più differenziati “, così Rusconi ha introdotto la serata. “Vendrogno nel 2019 ha prodotto 211.000 quintali di rifiuti, circa 700 kg ad abitante con il 40% della differenziazione.

Con questa nuova raccolta rifiuti ci sarà una diminuzione dei costi, in quanto aumenterà la differenziazione e diminuirà l’indifferenziato, che presenta costi maggiori. I non residenti potranno conferire i rifiuti alla casetta presso l’ex collegio Giglio. Da marzo 2021 nel parcheggio della frazione di Sanico verrà allestita una casetta ecologica. Sempre in quella zona, ci sarà  un parchimetro per i pass della strada agrosilvopastorale di Camaggiore e un defibrillatore DAE. Per i rifiuti ingombranti ci si dovrà recare alla discarica di Oro (foto sopra). Nelle strade carrabili e raggiungibili dai mezzi della raccolta i contenitori verranno ritirati direttamente all’esterno delle abitazioni. Per le abitazioni raggiunte da strada pedonale in cui il mezzo Silea non passa, i contenitori saranno conferiti nei punti più vicini a casa dove c’è il passaggio del mezzo”.

I. B.




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COPRIFUOCO CONTRO IL COVID: SEI D'ACCORDO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2020
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930