UNA LETTERA CHIUDE IL CASO DELLA COLONNINA DI RICARICA: “SODDISFATTO, MA SE NON FOSSI RICORSO ALLE TESTATE GIORNALISTICHE…”



Dopo aver letto le precisazioni comunicate dalla società che gestisce le colonnine, in riferimento alla specifica colonnina di Cremeno, ribadisco il mio pensiero:

il preaddebito, come accade in qualunque altro circuito simile (inclusi i rifornimenti di carburante tradizionali), è per l’appunto un pre addebito, e nella normalità serve a garantire che il Cliente abbia capienza per poter pagare il servizio richiesto; in una situazione “normale” al termine del servizio viene effettivamente addebitato l’importo in relazione al costo del servizio erogato, nel caso in cui si verifichi un’errore, di qualunque sia la natura, il sistema, trascorso un certo periodo di tempo, arresta la possibilità di usufruire del servizio e “sblocca” il preaddebito; cosa che in questo caso non è avvenuta, neanche dopo aver contattato l’unico numero reso disponibile per poter comunicare il problema; certo è vero, nel mio caso, che scrivendo alla mail indicata nel supporto, dopo aver aperto il famoso “ticket”, e dopo essermi registrato su un altro sito, hanno sbloccato il preaddebito nell’arco di otto ore circa.

Il preaddebito comunque, comporta anche se non avviene alcun addebito, all’impegno e all’impossibilità di utilizzo dell’importo preaddebitato fin tanto che non viene “sbloccato”.

Nella mia “privilegiata” situazione, sono stato contattato, per chiarire e risolvere il problema verificatosi, ma se non fossi ricorso alle testate giornalistiche

Sono sorpreso che il sistema, rilevando un’anomalia anche dovuta da parte di altro utente che aveva lasciato semiaperta una presa, o qualsiasi altra anomalia, anziché impedire l’utilizzo della colonnina, consenta di attivare il servizio preaddebitando l’importo di 80 €, con tutte le conseguenze descritte; nella fattispecie sarebbe bastato un messaggio sul display tipo  “si prega di verificare la chiusura delle prese” e ripetere l’operazione.

Ad oggi, tramite l’applicazione “emobility.community”, nella specifica colonnina, non è visibile la tariffa applicata per la ricarica.

Sono comunque soddisfatto, dall’attenzione prestata dall’azienda, per poter chiarire e migliorare il servizio.

Cari Saluti,

Paolo Achille Parravicini
I PRECEDENTI ARTICOLI




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COPRIFUOCO CONTRO IL COVID: SEI D'ACCORDO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2020
L M M G V S D
« Set    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031