DA PREMANIGA LA CANZONE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, INTERPRETATA DALLA POLIZIOTTA DELLA QUESTURA DI SONDRIO



PREMANA – “…sentire in un abbraccio tutta la tua dolcezza perché l’amore vero lo sai che è tenerezza..”, quegli abbracci che dovrebbero rimettere insieme tutti i pezzi delle donne ferite e invece, a volte, riportano alla mente il dolore per delle strette troppo forti. Le donne che hanno subito violenza non riescono più a fidarsi degli uomini, arrivando al punto di sentirsi in colpa e perdendo l’autostima di se stesse.

Questo esprime Raffaella Natale nella sua canzone “Se un giorno io potessi”, brano dedicato alle donne che hanno subito violenza fisica e psicologica.

Origini napoletane, l’autrice e cantante da tre anni è assistente capo presso la Questura di Sondrio.

Dopo la visita durante un’edizione di Premana rivive l’antico, alla poliziotta è rimasto nel cuore il paese e ha deciso di tornarci, per girare il video del suo brano – a Premaniga. Il gruppo dei Coscritti di Premana invita ad ascoltare il brano che ha superato le tremila visualizzazioni, e non escludo la possibilità di un duetto napoletano-premanese con la cantante.

I. B.




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLE, DAD O IN PRESENZA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2020
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30