FAMIGLIA DI MARGNO PRIGIONIERA DEL COVID. “SOLIDARIETÀ VUOL DIRE ANCHE AVERE CHI TI PORTA FUORI IL CANE”



MARGNO – Antonella Pasetti di Margno il 28 dicembre scorso ha scoperto di essere positiva al Covid-19. E come lei il suo compagno, suo padre di 84 anni, suo fratello e la compagna.

In quel periodo vigeva il divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione, quindi per lei era impossibile uscire a portare a fare una passeggiata Ulisse, il suo Schnauzer nano di sette anni.

“In quei giorni io stavo bene, ero asintomatica, mio padre 84enne ha avuto la febbre che è passata dopo alcuni giorni – racconta Antonella -. La mia esigenza era quella di portare fuori il mio cane Ulisse, io non potevo essendo positiva al Covid. Ho fatto un appello su Facebook e in tantissimi hanno dato la loro disponibilità. È stato bello vedere che la comunità ha risposto in modo così generoso. Giuseppe veniva tutti i giorni a prendere Ulisse e lo portava fuori, per questo lo ringrazio tanto. Abbiamo terminato la quarantena e il tampone è risultato negativo”.

I. B.

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NEVE E GHIACCIO, SODDISFATTO DEI SERVIZI DEL TUO COMUNE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO