COVID IN RSA: “È DISARMANTE MA INSIEME CONTINUIAMO A LOTTARE”



BARZIO – Ci sono momenti nella vita in cui ti sembra di avere tutto nelle mani, che tutto possa andare bene, brillare, andare per il verso giusto.

Ripenso ad esempio alla settimana di Natale: riuscire ad organizzare gli incontri con i parenti, portare i regali agli Ospiti, video-chiamare, festeggiare il Natale “insieme” (anche se a distanza..)
E poi..

Ci sono momenti in cui tutto il mondo si capovolge in un istante, e ti sembra che quello che fai non possa bastare, che tu non possa opporti al destino di quanto potrebbe accadere.
È disarmante.

Disarmante è perdere le persone, doversi staccare all’improvviso da Ospiti cui tieni ed hai tenuto, doversi chiedere “perché”, dover dire “non me lo aspettavo, sembrava stesse bene”.
Quanto sta accadendo fa pensare, fa cercare il Senso di tutto questo: perché ci viene data questa prova? Perché tante persone stanno in pena e non possono vivere sereni, progettare, sognare, sorridere?

La sola cosa che in questo momento mi dia serenità è stare in mezzo agli Ospiti: appena saputo di essere guarita, sono entrata in Rsa a salutare.
Non vorrei essere altrove: voglio stare con chi sta lottando, con chi sta guarendo, con chi ha voglia di stare bene.

Voglio pregare per chi è mancato e vivere con chi resta, dando il massimo per loro.
Ritrovare il Senso, con loro e per loro.
Questo virus affatica anche chi ha “meno anni”, e deve essere dura per loro, un po’ più grandi, superare (anche a livello di umore!) tutto questo.

Ma vogliamo crederci ancora. Ci crediamo e lottiamo.
Noi che ci siamo ammalati e siamo tornati da loro, noi che cerchiamo in ogni gesto di comunicare più forza e vitalità, noi che abbiamo scelto di “esserci” andando oltre orari, schemi, abitudini.

Casa Sant’Antonio è stata colpita ma il gruppo va avanti a lottare diventando un tutt’uno con loro e per loro.
Noi ci siamo e non molliamo.

Per ogni sorriso che riusciamo a strappare, per ogni pasto che riusciamo a far gustare di nuovo, per ogni canzone che riusciamo a far cantare, per ogni pensiero nuovo che riusciamo a condividere.
Noi andiamo avanti.

Lottiamo per chi resta, preghiamo per chi è mancato.
Ricostruire piano piano, per poi rinascere.

Veronica Bonicalzi
direttrice Rsa
‘Casa Sant’Antonio’ Barzio

 

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CACCIA: SEI FAVOREVOLE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO