TACENO: AIUTI FINANZIARI A FAMIGLIE E IMPRESE COLPITE DAL COVID



TACENO – Sono due le tipologie di aiuto che il Comune di Taceno ha previsto: la prima sotto forma di buoni spesa, la seconda di contributi a fondo perduto per imprese e start up.

L’obiettivo è fornire un supporto concreto ai cittadini in difficoltà, alle famiglie, ai lavoratori in situazioni di fragilità economica, alle imprese colpite dal Covid-19.

Per quanto riguarda i buoni spesa si tratta di una misura specifica una tantum, una forma di solidarietà alimentare con liquidità disponibile fino a un massimo di 3.000 euro. Potranno beneficiare le famiglie che sul mese di dicembre hanno avuto introiti non superiori a 500 euro per i nuclei di tre o più persone e non superiori a 250 euro per i nuclei di due persone. Le domande vanno presentante entro il 1 febbraio. Qui il bando completo.

Per quanto riguarda invece i contributi a fondo perduto per le imprese, il bando è a sportello e le domande devono essere inviate entro il 12 febbraio. Sono ammesse micro e piccole imprese con un massimo di 5 dipendenti, per un finanziamento di 2.000 euro massimo. Un’attenzione speciale è rivolta alle start up e alle giovani imprese gestite da under 35: una forma di sostegno concreta rivolta al rilancio del territorio che ci auguriamo possa fare da modello anche per i Comuni limitrofi.

RedTac




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NEVE E GHIACCIO, SODDISFATTO DEI SERVIZI DEL TUO COMUNE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO