COVID, 2 NUOVI CONTAGIATI A CASARGO. UN LOCALE PUBBLICO CHIUSO IN VALLE: CI GIOCAVANO A CARTE DEGLI ANZIANI



CASARGO – Attualmente nel territorio del Comune di Casargo si segnalano due nuovi casi di positività al Covid-19 e ulteriori due persone che si trovano in isolamento cautelativo.

Si tratta, come informa l’amministrazione del paese dell’Alta Valsassina, di due residenti rientrati recentemente dall’estero.

Il Comune (nell’immagine a sinistra il primo cittadino Antonio Pasquini) rammenta “di indossare sempre la mascherina quando si esce di casa, di lavarsi spesso le mani, di non uscire di casa e contattare il medico se si presenta una temperatura corporea pari o superiore a 37,5°”.

Intanto resta da verificare nei dettagli, ma la notizia sembra confermata, la chiusura di un locale pubblico in un paese del Centro Valsassina che sarebbe stato ‘beccato’ ad ospitare un gruppo di anziani – i quali non riuscivano proprio a rinunciare all’innocente (in altri periodi) abitudine di ritrovarsi ai tavoli del ristorante per giocare a carte.

L’esercizio commerciale non era aperto al pubblico ma appunto sarebbe stato individuato dalle forze dell’ordine per la presenza non autorizzata di persone all’interno (4 o 5, a quanto risulta); da qui il provvedimento di chiusura per alcuni giorni e le sanzioni ai titolari e ai vecchietti in questione.

RedCro




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SUPER GREEN PASS: CHE NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO