PER LA SCUOLA IN PRESENZA, GENITORI “SGOMBERATI” A CREMENO. RIPROVANO SABATO, STAVOLTA AUTORIZZATI



CREMENO – Sabato mattina ci sarà una manifestazione autorizzata davanti alla scuola di Cremeno contro la “DDI” ovvero Didattica Digitale Integrata* per gli studenti.



“Non per non garantire il diritto alla presenza in aula ai bambini con bisogni speciali, ma al contrario per dare opportunità a tutti di ritornare in presenza in aula, grazie a tutte le manovre di sicurezza di cui da tempo le scuole si sono dotate” spiegano alcuni dei genitori coinvolti.

Che ieri sono stati “sgomberati” mentre effettuavano un  primo tentativo di manifestazione (non autorizzata), sempre davanti al Comprensivo dell’Altopiano. Alcune mamme e un piccolo gruppo di alunni volevano protestare, ma la Polizia Locale li ha invitati a soprassedere.

“La scuola è luogo sicuro e i bambini/ragazzi hanno diritto alla loro vita scolastica, almeno quella! Noi saremo in piazza sabato dalle 10 alle 13 davanti alla scuola media di Cremeno”.

RedAlt 

 

.

*La DDI è una “Dad integrata” che dà la possibilità ai “BES” (bambini e  ragazzi che hanno Bisogni Educativi Speciali) di stare in presenza causa appunto le loro speciali esigenze. Si tratta di una modalità didattica che integra momenti di insegnamento a distanza. La DAD non c’è più perché la sua connotazione è riferita a tutti i bambini. 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PICNIC E SCAMPAGNATE, TORNERANNO TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO