CALCIO, UNA MEZZ’ORA D’INFERNO FERMA IL CORTENOVA: INUTILE LA RIMONTA DEL SECONDO TEMPO



CORTENOVA – Non basta un secondo tempo giocato con grinta e voglia di vincere per il Cortenova, che, dopo i tre gol incassanti nella prima frazione di gioco, esce sconfitto 3-2 dalla settima giornata del girone C di Prima Categoria. Man of the match è il bomber della Giovanile Canzese Edoardo Brenna, che con una tripletta regala la vittoria agli ospiti.

Comaschi che passano in vantaggio già al settimo minuto, quando Pisa approfitta di un errore in uscita della difesa valsassinese per scappare palla al piede e servire Brenna, che spinge il pallone in porta. Il Cortenova reagisce e sfiora il pari con Busi, ma il suo tentativo ravvicinato viene respinto dall’uscita di Frigerio. Al 13° mischia in area gialloblu, Brenna viene steso e, dal calcio di rigore seguente, raddoppia aprendo il piattone. Mezz’ora di gioco e gli ospiti calano il tris: Cortenova scoperto in difesa, Brenna scappa su un lancio lungo e batte Corallo per la terza volta. Nel quarto d’ora finale i padroni di casa ci provano, ma i tentativi di Conti e Diambang non hanno l’effetto sperato.

Il secondo tempo è tutta un’altra partita. Dopo soli 3 minuti il neoentrato Mattia Vergottini va vicinissimo al 3-1, ma Frigerio è ancora bravo a ribattere il tiro. Al 55° episodio chiave: Vlau ferma la ripartenza di Selva e si prende il secondo giallo, lasciando i suoi in inferiorità numerica. I valassinesi sfruttano il vantaggio e al 60° accorciano le distanze: serpentina di Metteo Selva sulla destra, che viene steso in area guadagnato il penality. Dal dischetto va lo stesso numero 10, che non sbaglia. Il Cortenova continua ad attaccare sfruttando i buchi della difesa ospite. Al 75° Gritti si inserisce a centro area, ma il suo colpo di testa è facile preda di Panzeri, subentrato all’infortunato Frigerio. Cinque minuti più tardi Cimpanelli trova il passaggio giusto per Vergottini, che calcia forte sotto la traversa trovando la rete del 3-2. Negli ultimi minuti è un assedio, culminato con il colpo di testa vincente di Gritti al 94°, annullato per fuorigioco dal direttore di gara. Finisce 3-2, con il Cortenova che trova la sesta sconfitta stagionale su sette partite giocate.

CORTENOVA – GIOVANILE CANZESE 2-3

CORTENOVA (4-3-3): Corallo; Galli (dal 50° Cimpanelli), Bellati, Melesi, Fazzini T. (dal 70° Gritti); Fazzini S. (dal 65° Taricco), Caverio, Conti; Selva, Busi (dal 46° Vergottini), Diambang (dal 46° Ruiz Macas). All. Antonio Selva

GIOVANILE CANZESE: Frigerio (dal 68° Panzeri), Crippa (dal 83° Mesiti), D Onofrio, Pirovano, Vlau, Bulega, Limonta, Baragona, Brenna (dal 59° Bestetti), Bonassina (dal 52° Rizzi), Pisa. All. Felice Mavillonio




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SUPER GREEN PASS: CHE NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO