IL VENTO ABBATTE GLI ALBERI: VEGNO SENZA CORRENTE, AUTO DISTRUTTA A BARZIO, CHIUSA LA SP62 TARTAVALLE-PORTONE, INCENDIO A MEZZACCA



VALSASSINA – Calato il vento si fa la conta dei danni. Innanzitutto su tutto il territorio valsassinese non sembrano esserci stati danni a persone, mentre a decine sono gli alberi sradicati o spezzati, inoltre diversi blackout hanno interessato località Roncaiolo a Ballabio e l’alta Valsassina.

Proprio in alta valle si sono registrati i danni peggiori con parte di Vegno, frazione di Crandola, rimasta senza corrente a causa di una tettoia divelta. I tecnici sono già al lavoro sulla linea elettrica Margno-Betulle che serve appunto anche Crandola. Alberi di traverso in carreggiata anche verso l’Alpe Giumello, rami invadono la strada per l’Alpe Paglio e il vento ha piegato le reti del campo sportivo di Casargo.

Alberi caduti anche lungo la Provinciale 62 tra Taceno e Bellano, per rimettere in sicurezza il percorso Villa Locatelli ha chiuso il transito tra il Ponte di Tartavalle e località Portone.

Meno grave la situazione in centro valle dove si segnala solo un cipresso caduto al cimitero di Primaluna e un palo Telecom in procinto di cadere.

La sfortuna (e una pianta) ha invece colpito l’auto di un barziese, di passaggio lungo la Provinciale 64 verso il Ponte Folla. Illeso il conducente mentre sarebbe irrimediabilmente danneggiato il veicolo.

Sempre in altopiano, a Mezzacca, i Vigili del Fuoco sono intervenuti per un incendio su un tetto in zona impervia salvando l’abitazione.

 

Pagina in aggiornamento

 

 





VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

SICCITÀ: COME TI COMPORTERAI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio 2022
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28