DONATORE E MUSICANTE, AVIS E BANDA DI BARZIO RICORDANO MAURO CANEPARI CON UN DEFIBRILLATORE



BARZIO – L’ex municipio di Barzio e il piazzale del mercato sono ora presidiati da un Dae, un dispositivo medico semiautomatico che consente di effettuare la defibrillazione del cuore in caso di arresto cardiaco.

A donarlo l’Avis Lecco e la banda di Barzio in memoria di Mauro Canepari, scomparso a 62 anni e a lungo capogruppo dei donatori di sangue dell’altopiano nonché musicante.

Installare un Dae in uno spazio centrale per le realtà del paese – la palazzina ospita infatti diverse associazioni, l’ambulatorio e la scuola di musica – è un gesto per restituire almeno in parte l’impegno di Canepari nei confronti della comunità barziese.

Ad accendere la sirena, metaforico taglio del nastro, i famigliari di Mauro accompagnati da un breve concerto della banda.

 

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

PER AVERE TURISMO È DAVVERO NECESSARIO COSTRUIRE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO