VARIANTE DI PRIMALUNA: COME SARÀ FINO A CORTABBIO E IL SECONDO LOTTO VERSO CORTENOVA. MAPPE, DATE, COMMENTI



PRIMALUNA – Oggi in amministrazione provinciale a Lecco la conferenza dei servizi che metterà intorno a un tavolo enti pubblici, aziende private e quanti a vario titolo risultino essere “portatori di interesse” relativamente al progetto di variante (o mini tangenziale) di Primaluna.

Evento importante su argomento di enorme impatto e rilevanza per l’intera Valsassina. In questo speciale curato dalla Redazione Economia di VN proponiamo la cartografia completa della progettazione (compresi i “particellari”).

Si comincia dai tratti previsti tra Introbio, Primaluna e Cortabbio – cliccando sulle mappe potrete vederle ingrandite al meglio e stamparle:

Grande attesa poi per la parte al momento “mancante”, ovvero il secondo lotto – non ancora finanziato e dunque per adesso in un cassetto – che completerebbe il tracciato congiungendo la variante da Cortabbio a Cortenova:

Di seguito, le mappe “particellari” del percorso ipotizzato e al vaglio della Conferenza dei servizi:

PARTICELLARE 1
PARTICELLARE 2
PARTICELLARE 3
PARTICELLARE 4

Un tecnico specializzato nella viabilità, conoscitore della Valsassina, interpellato da VN ha analizzato la cartografia rilasciandoci un breve commento che suona quale prima “promozione” del piano: “Valutando sommariamente il tracciato posso senz’altro considerare come questo venga progettato nella parte migliore possibile, quella più a valle, distante dalla montagna e dunque più soliva. Cosa che, specialmente nei mesi freddi dell’anno, dovrebbe evitare rischi causati da ghiaccio sulla strada. Più complessa la questione dei terreni interessati dalla Variante, immagino che le trattative coi proprietari siano state condotte al meglio”.

Il sindaco Mauro Artusi limita il suo commento “a due parole: un’opera necessaria per Primaluna e la Valle che deve tuttavia assolutamente essere realizzata fino in fondo. Primaluna mette sul piatto aree e strutture che verranno “sacrificate” per questa opera, ma si deve superare anche l’abitato di Cortabbio. Diversamente avremo solo spostato un po’ più avanti il problema. Sono tuttavia fiducioso che nei prossimi mesi tutte le forze politiche faranno la loro parte per raggiungere questo obiettivo. Come sindaco sto facendo tutto il possibile ma è chiaro che si deve fare squadra su un’opera di questa portata“.

Stamattina dunque il passaggio decisivo in vista della conclusione dell’iter progettuale e con ogni probabilità dell’avvio dei lavori.

RedEco

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

I COMUNI VALSASSINESI DOVREBBERO FONDERSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno 2023
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK