GRANDE TEOMAT SI PIAZZA SECONDO (TRA 4 SPAGNOLI) NELLA PRIMA GIORNATA DEL MONDIALE TRIAL VALSASSINESE



CORTENOVA – Nemo propheta in patria? Dipende: se si parla di Matteo Grattarola allora tutto è possibile – anche smentire i detti più popolari.

Ed ecco che sul campo di gara tra Bindo e la Val Mulini il ragazzo del posto, Teomat appunto, alza il livello delle prestazioni e nella prima delle due giornate “Mondiali” in Valsassina si classifica in seconda posizione – dietro solo al mostro sacro Toni Bou e davanti ad altri 4 piloti iberici.

Assistito cone sempre dal suo minder Angelo Colombo da Cremeno, il super campione di Margno parte fortissimo con 0 penalità nella prima prova, poi deve affrontare ostacoli durissimi (vedi quel sasso alla zona 3 che è davvero un “muro” dove tutti faticano: il nostro paga 5 punti, qui il mostruoso Bou fa la differenza restando “immacolato”) ma chiude il sabato con 50 punti – secondo assoluto contro i 24 dello spagnolo.

Gli altri sono comunque sotto, e domani si torna a gareggiare davanti a un gran pubblico nonostante il tempo a dir poco inquietante di oggi.

RedSpo

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

LA VALLE ACCOGLIE AL "MEGLIO" TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK