Pesa Nova o Pesa Vegia? Anche la Valle nella festa storica di Bellano



Pesa nova o pesa vegia? E la risposta fu…Pesa vegia! Il 5 gennaio del 1666 gli abitanti bellanesi affollavano la riva del lago appena dopo la foce del Pioverna, attendevano con ansia il ritorno della barca che portava la risposta dell’illustrissimo Governatore Don Gonzalo Marchese di Fuentes sulla richiesta di tornare alle vecchie unità di misura per i commercianti come recita l’editto “Nuovamente ordenada la Pesa Vegia por todas le mercanzie de Bellano, Muggiasca et Valvarone, Valpioverna et Valsasena“. 

L’adozione di nuovi metodi di scambio commerciale mise in ginocchio tutti i commercianti e dopo un acceso consiglio comunale a Bellano partì una delegazione alla volta del Forte di Fuentes con la richiesta di revocare l’ordinanza recitante l’obbligo di passare dalla Pesa Nova in tutto il territorio da Bellano alla Valsassina alla Pesa Vegia; alla positiva risposta da parte del governatore, grandi festeggiamenti in tutti i paesi coinvolti ma soprattutto a Bellano in quanto autori delle richieste specifiche al Conte di Fuentes che segnarono il ritorno della Pesa Vegia e sicuramente un miglioramento economico per tutto il nostro territorio – dalla Valsassina al Lago passando per la Muggiasca, la Valvarrone e, ovviamente, Bellano. 

Molte ricerche sono state svolte sull’argomento cercando il confine tra leggenda e realtà e nessuna risposta definitiva è mai arrivata ai giorni nostri, ma giunge anche quest’anno la grande festa della notte alla vigilia dell’epifania: costumi tradizionali, il presepe vivente, due grandi falò, il castello di Re Erode, la casa della “Teresa di Pomm” e tante iniziative concentrate in questa notte bellanese ci ricordano che anche nel 2010 la Pesa Vegia ha “vinto”!
 
Per informazioni pesavegia.com 

 

 




I "TEST" DI VN

MALTEMPO DA RECORD, PREALLARME SUFFICIENTE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO