Asinelli e scapinasc per S.Antonio a Parlasco



Grande festa questo fine settimana a Parlasco per S.Antonio Abate, patrono del paesino valsassinese: tutti gli abitanti ma anche visitatori dalla Valle e non solo, hanno goduto dello spettacolo offerto dalle celebrazioni e dei tipici scapinasc gustati nel teatro e nell’asilo comunale. Sia sabato che domenica sera strapieno di gente: davvero tante le persone accorse a questa festa che ripropone antiche tradizioni accompagnate da goliardia e tanta voglia di divertimento.
Sabato dalle 19 cena accompagnata da scapinasc e musica, la festa si è protratta fino a notte inoltrata, illuminata dai fuochi artificiali di Crandola ben visibili da Parlasco, rovinati solo da un velo di nebbia.

Domenica messa solenne alle 1 e poi pausa fino alle 14 quando è iniziato, accompagnato da un freddo pungente, lo spettacolo della corsa degli asini. Una quindicina i somarelli pronti sulla linea di partenza, lo starter ha dato il via a parecchie mance di gara, protagonisti i bambini che cavalcando gli asinelli hanno percorso più volte la via che porta alla chiesa circondati da numerosi spettatori; una divertentissima serie di gare con asini più o meno veloci se non addirittura fermi, tirati e incitati a gran voce dai "cocchieri".
Finite le gare è stato il momento della benedizione di animali e automezzi: tanti cagnolini ma anche cavalli, capre, pecore e tutti gli asini presenti hanno ricevuto la benedizione impartita loro da don Mauro Malighetti.
E’ giunto poi il momento della corsa degli asini per adulti, divertente almeno quanto quella dei bambini; la sera cena al caldo con gli immancabili scapinasc, convivio al quale hanno preso parte tutte le autorità del paese che hanno poi assisito alle premiazioni delle gare del pomeriggio e all’estrazione dei biglietti della lotteria.

Nella corsa degli asini dei bambini vittoria per Marco Pensa, secondo posto per Andrea Dellera e terzo posto per Luca Benedetti, per i grandi due donne ai primi posti, vittoria infatti per Marzia Beri, secondo posto per Silvia Manzoni e gradino più basso del podio per Claudio Spandri.
La festa di S. Antonio, celebrata in molti paesi della nostra Valle, anche quest’anno ha fatto rivivere antiche tradizioni in una classica festa invernale.
 

Sotto una foto della partenza della corsa degli asini e il video delle gare finali di bambini e adulti.

 
 

 

 

 




I "TEST" DI VN

"SFOLLATI" DALLA VALSASSINA: GIUSTO CHE RESTINO FUORI CASA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO