Frana sulla 36: in Valsassina niente Tirma percorso ‘opzionale’ per le auto



E’ aumentato il traffico in Valle lungo la Provinciale 62, ma non si segnalano particolari problemi in nessuna delle due direzioni. A Bellano, per evitare ulteriori intasamenti della trafficatissima vecchia strada 72 del lago, la Polizia Stradale consiglia agli automobilisti di salire aTaceno per poi proseguire verso Ballabio e Lecco. Interdetto il transito nella stessa direzione a quei camion che cercano di bypassare il tratto rivierasco tra Bellano e Abbadia.

Situazione dunque sotto controllo, almeno per ora. Una certa intensificazione della circolazione sulla Provinciale della Valsassina c’è, ma entro i limiti. I disagi si protrarranno almeno fino a domenica sera, poi da lunedì dovrebbe essere riaperta la corsia sud della SS 36 che verrà utilizzata nei due sensi di marcia. Tempi assai più lunghi invece per il ritorno alla fruibilità dell’altra corsia, la più danneggiata e a rischio. Ci vorranno almeno due mesi, sempre che la zona del monte Foppe venga messa in sicurezza e la 36 – oltre che la frazione di Pino di Varenna – non presenti più rischi.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO